Assassin’s Creed Rift sarà ambientato a Baghdad

Jason Schreier, noto insider e giornalista di Bloomberg, ha svelato quale sarà l’ambientazione del prossimo capitolo della serie Assassin’s Creed.

Come vi abbiamo già anticipato, il prossimo episodio della serie è al momento noto con il nome in codice Rift ed è stato inizialmente concepito come un’espansione di Valhalla per poi diventare un gioco a sé stante.

Schreier conferma queste voci aggiungendo che il gioco sarà ambientato a Baghdad con protagonista Basim. Il gioco dovrebbe uscire in Autunno e sarà una collaborazione tra Ubisoft Quebec (Odyssey) e Ubisoft Montreal ( Origin e Valhalla).

Dopo di Rift, afferma Schreier, toccherà al famigerato Assassin’s Creed Infinity. Questo sarà una sorta di live service che includerà un sacco di “giochi/esperienze/ambientazione o come volete chiamarli”. Schreier ha avuto informazioni su due delle possibili ambientazioni, e nessuna delle due parla del mondo azteco.


Indossa i panni di Basim, un astuto ladruncolo da strada che cerca risposte e giustizia nelle affollate vie della Bagdad del IX secolo. Grazie a un'antica e misteriosa organizzazione nota come gli Occulti, diventerà un Maestro Assassino e cambierà il suo destino in modi imprevedibili.

Assassin’s Creed Mirage è un videogioco che appartiene alla serie del genere pubblicato da per , , , , .

Assassin’s Creed Mirage non ha ancora una data di uscita.