Primo trailer di gameplay di Sherlock Holmes The Awakened

Lo sviluppatore ucraino Frogwares ha pubblicato il primo video che mostra il gameplay di Sherlock Holmes The Awakened.

L’avventura horror di Sherlock incontra Cthulhu e vede un giovane Sherlock Holmes e John Watson affrontare un caso agghiacciante e sconvolgente che legherà per sempre il duo. Quello che sembra un semplice caso di una persona scomparsa si trasforma rapidamente in una rete di cospirazioni da parte di un culto nefasto che adora il dio misterioso Cthulhu e sta tentando di realizzare un’antica profezia.

Il trailer mostra l’ambientazione oscura che si svolge in più paesi e continenti. Ci sono anche scorci su alcuni degli strumenti e dei trucchi che Sherlock ha nel suo arsenale per arrivare alla verità. Riunisci i momenti chiave di un crimine usando la sua immaginazione. Interroga i sospetti per ottenere le informazioni di cui hai bisogno. Collega gli indizi per creare possibili teorie da perseguire. Affronta puzzle e sequenze che mettono in discussione la sanità mentale di Sherlock che cade sempre più in rovina mentre si avvicina sempre di più a una verità che nessun essere umano ordinario potrebbe comprendere. A volte Sherlock è così lontano che assumerai il ruolo di John Watson per cercare di riportare indietro il tuo caro amico dall’orlo del baratro.

The Awakened arriverà su PC, PS4, PS5, XB1, Xbox Series X/S e Nintendo Switch ed è previsto per una finestra di rilascio tra febbraio e marzo 2023. Lo sviluppo è ancora in corso, nonostante gli scioperi alle infrastrutture civili che hanno reso il lavoro una sfida per la squadra.

Intorno a maggio o giugno 2022, il nostro team era diventato abbastanza stabile e abile nel lavorare con la guerra che infuriava sullo sfondo. Ma da ottobre, gli attacchi missilistici in tutto il paese sono aumentati immensamente con elettricità civile, Internet e infrastrutture idriche come obiettivi principali. Quindi, come l’intero paese, siamo alle prese con continue interruzioni di corrente, connessioni Internet instabili, problemi di riscaldamento e così via. È un inconveniente che ostacola il nostro lavoro, portatoci per gentile concessione di un esercito incompetente e codardo che ha bisogno di provare a far morire di fame e congelare i civili per rivendicare la vittoria. Ma abbiamo escogitato modi per affrontare questi ostacoli come tutti gli altri e semplicemente continuare ad andare avanti“. – Sergiy Oganesyan, capo dell’editoria, Frogwares