Assassin’s Creed Valhalla, Digital Foundry confronta le versioni PS5 e Xbox Series X|S

Digital Foundry ha pubblicato la video analisi delle versioni PS5 e Xbox Series X|S di Assassin’s Creed Valhalla. Sulle console di prossima generazione il gioco presenta una risoluzione 4K dinamica oscillando tra i 1440p e i 1728p utilizzando la stessa tecnica di ricostruzione temporale della risoluzione dinamica vista in Assassin’s Creed Origins. Il frame rate si assesta sui 60 fps mantenendo una buona stabilità nelle fasi di gameplay con dei cali in alcune situazioni: durante le cutscene e nel passaggio da interni ad esterni (in particolar modo su Series X). Su Series S invece il frame rate si limita ai 30 fps. Ci sono anche alcuni problemi di tearing che su PS5 sono meno frequenti, tuttavia Xbox Series X pareggia i conti grazie al supporto del Variable Refresh Rate al momento mancante sulla console di Sony.


In Assassin’s Creed® Valhalla vesti i panni di Eivor e compi gesta che hai appreso nei racconti delle gloriose battaglie del passato. Esplora un mondo aperto dinamico e spettacolare, sfida la brutalità del medioevo inglese. Villaggi nemici da razziare, un insediamento da espandere, potere politico da accrescere: fai quanto serve per conquistarti un posto tra gli dèi, nel Valhalla.

Assassin’s Creed Valhalla è un videogioco per , .

Assassin’s Creed Valhalla non ha ancora una data di uscita.

9 Commenti a “Assassin’s Creed Valhalla, Digital Foundry confronta le versioni PS5 e Xbox Series X|S”

  1. stefano.pet on

    Entrambe hanno vantaggi e svantaggi, ma in generale è da preferire la versione X. Finora rispettate le differenze tra le due console, forse meno di quanto mi aspettassi a dirla tutta, ma non è con questi titoli che si esaltano le differenze.

  2. Kassandro on

    Scusa, in qualunque articolo emerge che sia Ps5 la versione leggermente migliore. Con frame rate più stabile, prestazioni del 15% superiori a SeriesX nei momenti più impegnativi.
    Come arrivi a questa tua conclusione? È solo curiosità

  3. KojimaSan on
    Kassandro

    Scusa, in qualunque articolo emerge che sia Ps5 la versione leggermente migliore. Con frame rate più stabile, prestazioni del 15% superiori a SeriesX nei momenti più impegnativi.
    Come arrivi a questa tua conclusione? È solo curiosità

    La versione X è su gamepass quindida preferire quantomeno economicamente.

  4. LucaS93 on
    stefano.pet

    Entrambe hanno vantaggi e svantaggi, ma in generale è da preferire la versione X. Finora rispettate le differenze tra le due console, forse meno di quanto mi aspettassi a dirla tutta, ma non è con questi titoli che si esaltano le differenze.

    Kassandro

    Scusa, in qualunque articolo emerge che sia Ps5 la versione leggermente migliore. Con frame rate più stabile, prestazioni del 15% superiori a SeriesX nei momenti più impegnativi.
    Come arrivi a questa tua conclusione? È solo curiosità

    Come detto anche nella news, PS5 è in leggero vantaggio nelle prestazioni, ma si tratta di attimi e in brevi momenti che Series X perde qualche frame. D'altra parte il Variable Fresh Rate aiuta X ad eliminare ulteriori effetti di tearing che altrimenti sarebbero stati molto più presenti.

  5. LucaS93 on
    stefano.pet

    Entrambe hanno vantaggi e svantaggi, ma in generale è da preferire la versione X. Finora rispettate le differenze tra le due console, forse meno di quanto mi aspettassi a dirla tutta, ma non è con questi titoli che si esaltano le differenze.

    Kassandro

    Scusa, in qualunque articolo emerge che sia Ps5 la versione leggermente migliore. Con frame rate più stabile, prestazioni del 15% superiori a SeriesX nei momenti più impegnativi.
    Come arrivi a questa tua conclusione? È solo curiosità

    Come detto anche nella news, PS5 è in leggero vantaggio nelle prestazioni, ma si tratta di attimi e in brevi momenti che Series X perde qualche frame. D'altra parte il Variable Fresh Rate aiuta X ad eliminare ulteriori effetti di tearing che altrimenti sarebbero stati molto più presenti.

  6. LucaS93 on
    stefano.pet

    Entrambe hanno vantaggi e svantaggi, ma in generale è da preferire la versione X. Finora rispettate le differenze tra le due console, forse meno di quanto mi aspettassi a dirla tutta, ma non è con questi titoli che si esaltano le differenze.

    Kassandro

    Scusa, in qualunque articolo emerge che sia Ps5 la versione leggermente migliore. Con frame rate più stabile, prestazioni del 15% superiori a SeriesX nei momenti più impegnativi.
    Come arrivi a questa tua conclusione? È solo curiosità

    Come detto anche nella news, PS5 è in leggero vantaggio nelle prestazioni, ma si tratta di attimi e in brevi momenti che Series X perde qualche frame. D'altra parte il Variable Fresh Rate aiuta X ad eliminare ulteriori effetti di tearing che altrimenti sarebbero stati molto più presenti.

  7. Seba on

    Gli interni sono una cosa OSCENA.a primo impatto sembrava tutto molto bello…si salva(tecnicamente)solo in ambienti aperti.
    C'è da dire che almeno diverte non poco.
    Ah…a livello di frame rate stabile come una roccia,mai percepito un calo.

  8. fomento on
    LucaS93

    Come detto anche nella news, PS5 è in leggero vantaggio nelle prestazioni, ma si tratta di attimi e in brevi momenti che Series X perde qualche frame. D'altra parte il Variable Fresh Rate aiuta X ad eliminare ulteriori effetti di tearing che altrimenti sarebbero stati molto più presenti.

    Tearing che è comunque più presente su Xbox SX.

    Il confronto, che vale poco o nulla sia chiaro, vede PS5 in vantaggio.

    Inviato dal mio RMX2001 utilizzando Tapatalk

  9. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    L’articolo scritto di DF è stato aggiornato parlando di performance nei momenti in cui il frame rate incespica a favore di PS5 tra il 15 e il 25%

    In quei momenti la differenza è notevole, ma come hanno detto sono pochi momenti. Ad ogni modo 15-25% è una bella differenza

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.