Console-Tribe Awards 2011 - CTA

Il 2011 volge al termine e come ogni anno è giunto il momento dei CTA, Console Tribe Awards. Scopri insieme a noi, attraverso le puntate di questo speciale, i giochi che hanno contraddistinto questo anno videoludico. Il percorso è lungo e ricco di sorprese e giungeremo infine a scoprire qual è Il Golden Game di questo 2011.

Miglior Gioco Sportivo

L’avevamo incoronato anche l’anno scorso, sottolineando la difficoltà di migliorare un titolo che ogni anno si riconferma come il top nella sua categoria. Eppure 2K anche quest’anno è riuscita a sorprenderci. NBA 2K12 riesce ulteriormente a migliorare un prodotto che già rasentava la perfezione, aggiundicandosi così di diritto questo award. E un’altro tiro da tre punti è andato a segno.

Per me N°1
NBA 2K12
Ad un gancio dalla vittoria
Fight Night Campion
In forcing fino alla fine
FIFA12


Miglior RPG

Role play Game. Skyrim è una specie di concentrato dell’essenza del videogioco di ruolo, shakerata e sparata a trenta gradi sotto zero. Una regione completamente esplorabile, viva e ricca di personaggi peculiari; un’infinità di nemici che vanno dai conigli pelosi ai draghi furiosi e una caterva di armi, armature e abilità. Bethesda non si è fatta mancare proprio nulla, confezionando un pacchetto che fa letteralmente impallidire gli avversari. Non ti piace Skrym? non ti piacciono i giochi di ruolo!

Nelle fauci del drago
The Elder Scrolls V: Skyrim
“Sei morto!” Accetti la sfida?
Dark Souls
Temibile ma sottovalutato
Xenoblade Chronicles


Miglior Gioco Musicale

Ha diviso la critica, confuso i generi e fatto innamorare chi ha saputo apprezzare REZ e la musica elettronica. Ma cos’è? Probabilmente andrebbe definito come “sparatutto multisensoriale”, dove il giocatore viene immerso in una miscela caleidoscopica di musica, ritmo e grafica strabiliante. Il risultato è un’esperienza di gioco unica e, per questo, impossibile da descrivere.

Vincitore psichedelico
Child of Eden
Ad un passo (di ballo) dalla vittoria
Dance Central 2
Per tutti ma non per pochi
Just Dance 3


Miglior Casual Game

Per assegnare questa targhetta generalmente il genere che viene preso in considerazione è il party game. Si è soliti premiare il titolo con la maggior quantità e varietà che, uniti, forniscano ore ed ore di puro divertimento in compagnia di altri amici. Trovare candidati che soddisfino la seconda richiesta è molto facile, infatti in compagnia è difficile annoiarsi. Discorso diverso, invece, per il discorso quantità-varietà. Sono veramente pochi i prodotti in grado di offrire un numero elevato di contenuti ma allo stesso tempo mai ripetitivi, noiosi e simili tra di loro. Rabbids: Fuori di Schermo, però, riesce nell’impresa e lo fa con stile, grazie a quella demenzialità tipica dei Rabbids e a più di 40 minigiochi a disposizione: ognuno con le proprie regole, ognuno con un utilizzo differente e specifico per il Kinect. Tutti maledettamente divertenti.

Vincitore casuale
Rabbids: Fuori di Schermo
Secondo a caso
Just Dance 3
C’è posto sul podio
Kinect Sports: Stagione 2


Miglior Avventura Dinamica

Dopo un primo episodio arrivato in modo del tutto inaspettato, riuscendosi addirittura ad accapparrare il titolo di miglior action/adventure dell’anno, Rocksteady torna sul campo e supera sè stessa. Batman: Arkham City non solo è in grado di reggere sulle proprie spalle la pesante eredità del predecessore, ma fa di più. Propone una rinnovata formula esplorativa, lima una serie di piccole imperfezioni che hanno caratterizzato il capitolo Arkham Asylum (uno su tutti il combat system) e offre un comparto tecnico d’eccellenza e una sceneggiatura degna delle migliori Graphic Novel.
Migliorare un prodotto già di per sè ottimo, tanto ci basta per assegnargli il nostro award di miglior avventura dinamica.

Bat-Vittoria!
Batman: Arkham City
Ad un appiglio dalla vetta
Uncharted 3
Accendete la Wii ma spegnete tutto il resto
The Legend of Zelda: Skyward Sword


Miglior Horror Game

Il primo Dead Space fu un sorprendente fulmine a ciel sereno. Un salto nel buio che si è rivelato un successo clamoroso. Dead Space 2 è semplicemente la conferma che il genere Surival Horror è stato resuscitato da EA e Visceral Games. Il titolo è ancora una volta inquietante, spettacolare sotto ogni aspetto. La tormentata epopea di Isaac Clarke sarà ancora una volta un incubo a occhi aperti, un incubo da cui non vorrete mai più svegliarvi.

Vittoria da paura!
Dead Space 2
L’ombra della vittoria
Shadows of the Damned
Forza e coraggio!
Dead Island

 

Miglior TPS

La resa dei conti definitiva. L’epilogo di un’avventura epica. Il finale della trilogia. Gears of War 3, oltre che essere uno dei più grandi capolavori per XBOX360 è un omaggio appassionato di Epic Games a tutti i fan che in questi anni hanno reso il brand una vera e propria istituzione. Gears of War 3 è semplicemente il miglior shooter in circolazione, caratterizzato da una campagna in singolo entusiasmante ed un multiplayer che impressiona per completezza e varietà. La concorrenza non ha mai avuto speranze.

Brindiamo col Lancer
Gears of War 3
La perfezione non basta
Uncharted 3
Non è la fine del mondo
Red Faction: Armageddon

 

Miglior Racing Game

Se pensate che per correre siano sufficienti quattro ruote ed una striscia di asfalto, vi sbagliate di grosso. A dire il vero non esiste una ricetta ben precisa che spinga l’assaggiatore ad indossare guanti e casco, ma è altrettanto vero che i talentuosi ragazzi di Turn 10 sono riusciti a sedurre il nostro palato unendo ed amalgamando i giusti ingredienti, esaltando diligentemente i sapori più autentici ed adrenalinici delle competizioni automobilistiche.
Un motore fisico completamente aggiornato e basato su nuovi rilevamenti, un’ottima varietà di auto, piste e sfide, un comparto grafico imponente ed un’interazione sociale senza precedenti fanno di Forza Motorsport 4 la migliore esperienza di guida dell’anno. Vi aspettiamo in pista!

Il rombo della vittoria
Forza Motorsport 4
Per un millesimo!
DiRT3
La velocità non è tutto
F1 2011


Miglior Picchiaduro

Sarà per il fascino macabro del sangue, per le nuove spaccaossa x-ray moves e le celeberrime fatality più cattive che mai, quest’anno il reboot di Mortal Kombat ci ha catturato in un vortice dalla quale, ancora adesso, abbiamo difficoltà ad uscirne.
In realtà, non vorremmo uscirne proprio: le tantissime modalità, i numerosi combattenti tra classici della serie e qualche insolita aggiunta (Kratos in primis) e un comparto grafico degno di nota sono i punti forti di una saga che, al suo nono capitolo, ha dimostrato di saper rinvigorire esattamente come avremmo voluto. Tanto di cappello… di Kung Lao!

Fatality!
Mortal Kombat
Una versione di troppo
Ultimate Marvel VS Capcom
Lotta contro il passato
King of Fighters XIII


Miglior Platform

Solitamente questo award viene assegnato ad un titolo per Wii ma, per la prima volta in questa generazione, finalmente possiamo celebrare il platform puro anche sulle console ad alta definizione. Il titolo Ubisoft non è semplicemente uno dei migliori platform mai concepiti sull’attuale mercato, ma è anche un capolavoro di estro e creatività, supportato da una miscela di scelte azzeccate, tra cui veste grafica, level design e bilanciamento della sfida tale da fare prepotentemente breccia nel cuore del giocatore sin dai primissimi minuti di gioco. Semplicemente un graditissimo ritorno.

La piattaforma più alta
Rayman Origins
Per un fungo
Super Mario 3D Land
Piccolo grande podio
LittleBigPlanet 2


Miglior FPS

Il cavallo di battaglia di Guerrilla Games si riconferma leader indiscusso della categoria. Killzone 3 riesce a migliorare l’esperienza del secondo capitolo sotto ogni punto di vista, rivelandosi uno shooter divertente e raffinato nelle meccaniche di gioco. Fiore all’occhiello della produzione un comparto multiplayer completo e profondo come pochi. Il ritorno su Helghan è ancora una volta un trionfo su tutta la linea.

Vittoria su Helghan e non solo
Killzone 3
Target acquired?
Battlefiled 3
Infinity Warfare
Call of Duty: Modern Warfare 3


157 Commenti a “Console-Tribe Awards 2011”

1 6 7 8
  1. Ciccio8 on

    Un gioco talmente bello e talmente vasto che nonostante fosse pieno zeppo di nug s'è meritato questo riconoscimento, personalmente poi lo ritengo uno di quei gdr che possono "rovinarti" la vita sociale :asd:

  2. RAMIREZ!doEverything! on

    Io nel complesso potrei anche essere daccordo sul GOTY pero' riflettiamo un atimo…il salto da oblivion c'é stato ma nemmeno in modo cosi' eclatante 😛

    Gameplay strabuggato…quest buggate…PNG strabuggati…fisica che rasenta lo zero assoluto…

    Su PC da soddisfazioni ( a vedere certi screen c'é da rimanerci male XD), su console molte meno…

    Non voglio fare il rompi ma si poteva premiare per il game design e l'immensatezza XD tutto rigorasamente targato IMHO

  3. Dr_ Kerneg on

    ma scusa, dove l'avete messo quel capolavoro di sonic generations?? Siete venduti. Vi basate solo sul parere di critiche, giocatori e qualche sterile statistica realizzativa. Dov'è finito il pathos e l'emozione?? :asd:

  4. Manux_85 on

    ma scusa, dove l'avete messo quel capolavoro di sonic generations?? Siete venduti. Vi basate solo sul parere di critiche, giocatori e qualche sterile statistica realizzativa. Dov'è finito il pathos e l'emozione?? :asd:

    trollata pawa :asd:

  5. VinGEMINI on

    Complimenti al Tribe. Assolutamente la classifica che volevo vedere. Particolarmente contento per i premi portati a casa da Deus Ex HR, davvero una perla rara, che nn ha avuto il successo che merita in fatto di vendite (avrebbe dovuto vendere il doppio), mi ha offerto una trama fantastica, la migliore di tutte IMHO, colonna sonora stupenda anche qui la migliore IMHO, ergo tantissime emozioni! Contento per Gears3 anche se me lo aspettavo facesse incetta di premi, quella scena vale più di mille emozioni provate in una trilogia fantastica, e il multiplayer competitivo e soprattutto cooperativo in questo terzo capitolo è al top del divertimento su console IMHO nn mi stanca mai dopo ore e ore. Complimenti anche a tutti gli altri vincitori, tutti premi meritati! 😉

  6. Ciccio8 on

    ma scusa, dove l'avete messo quel capolavoro di sonic generations?? Siete venduti. Vi basate solo sul parere di critiche, giocatori e qualche sterile statistica realizzativa. Dov'è finito il pathos e l'emozione?? :asd:

    trollata pawa :asd:

    Ma no Manu, che trollata, "Kerneg ballerino" è stato redattore fino ad un po' di tempo fa, e si permette di scherzare con gli altri redattori in modo simpatico conoscendoli molto bene 😉

  7. Oogabada on

    Ma no Manu, che trollata, "Kerneg ballerino" è stato redattore fino ad un po' di tempo fa, e si permette di scherzare con gli altri redattori in modo simpatico conoscendoli molto bene 😉

    Mai visto né sentito sto Kerneg.

  8. Kassandro on

    Meritato il premio ad El shaddai.

    Meritatissimi i premi a "tecnica" e "grafica" dati ad uncharted 3: lo sto giocando in questi giorni e alcune sezioni sono davvero da infarto, ma ciò che lo eleva sopra gli standard è come tutti gli scenari siano sempre e comunque evocativi, spesso mi fermo e sto li ad ammirare alcuni rilievi o alcune texture che sono da paura.

    Altro titolo meritevole dei premi che ha ricevuto è LA Noire, STRA-consigliato a tutti (tranne a chi vive di pane e fps)

1 6 7 8

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.