Team di Batman Arkham al lavoro su un RPG open world di Harry Potter?

Soltanto ieri si parlava di un videogioco di Justice League in sviluppo presso Rocksteady, il team dell’apprezzatissima serie Batman: Arkham. Quest’oggi però i rumour vanno in direzioni completamente diverse prendendo in considerazione una serie che da diverso tempo è sparita dal mondo videoludico. Prima di proseguire vi invitiamo a prendere queste informazioni con le dovute precauzioni visto che manca qualsiasi tipo di ufficialità.

Team di Batman Arkham al lavoro su un videogioco dedicato alla Justice League?

Ci riferiamo a Harry Potter, saga che in ambito cinematofragico sta vivendo una seconda gioventù grazie ad Animali Fantastici ma che nel mondo videoludico non è mai riuscita ad ingranare a causa di tie-in molto scarsi (se escludiamo i sempre ottimi prodotti marchiati LEGO).

Sul web è infatti comparso il video che trovate in calce che mostra la versione alpha di un videogioco basato sul mondo del celebre maghetto. Il progetto non è mai stato annunciato ufficialmente, ma, secondo il portale australiano Press-Start, Warner Bros. Interactive Entertainment ha affidato il progetto agli affidabili ragazzi di Rocksteady. Questa ipotesi ha senso visto che l’IP di Harry Potter appartiene a Warner Bros. così come Rocksteady. Il portale comunque non esclude il coinvolgimento di Avalanche Software visto che il team ha già collaborato con il publisher con il videogioco di Mad Max. Bisogna però tenere in mente che al momento Avalanche sembra abbastanza impegnata visto che sta sviluppando ben tre progetti: Just Cause 4 con Square Enix, RAGE 2 con Bethesda e id Software, e la nuova IP autoprodotta chiamata Generation Zero che verrà distribuita da THQ Nordic. Segnaliamo inoltre che in passato il nome di Avalanche è stato già accostato al brand di Harry Potter.

In sviluppo un RPG nel mondo di Harry Potter?

Ambientato nel 19° secolo in quello che ormai viene definito Wizarding World, il videogioco è un RPG in terza persona open world con un personaggio del tutto nuovo (dal video sembra che il giocatore potrà creare questo il protagonista grazie a un editor scegliendo il sesso e l’aspetto fisico) con abilità uniche e che ha ricevuto in grande ritardo l’approvazione alla scuola di magia e stregoneria di Hogwarts. Al suo arrivo a scuola, il protagonista si ritrova ad affrontare il quinto anno dimostrando sin da subito molto dotato grazie all’abilità di rintracciare e identificare i resti di un potente potere antico. Al suo arrivo, strani eventi iniziano a materializzarsi nella Foresta Proibita e dei problemi iniziano a colpire le mura del castello. Insieme al professor Elezar Fig, il protagonista potrà visitare i luoghi familiari di Hogwarts e portare così alla luce la verità dietro questi misteriosi eventi. Sarà possibile creare pozioni, padroneggiare nuovi incantesimi, scoprire animali fantastici, combattere maghi oscuri e altre creature. I giocatori potranno specializzare il proprio personaggio in una delle 8 classi differenti, fare nuove amicizie e decidere se seguire la via del bene o del male. Si parla infine anche di un nuovo sistema magico che crea infinite possibilità per padroneggiare la magia.


4 Commenti a “Team di Batman Arkham al lavoro su un RPG open world di Harry Potter?”

  1. MmK83 on

    Non sono mai stato un fan della serie ma il gioco pare avere del potenziale.
    Ho visto solo i film e ho apprezzato solo i primi 3…

  2. LucaS93 on

    Un videogioco del Wizarding World ci vuole proprio, soprattutto di un RPG open world come quello di cui si parla. Ma spero davvero che sia Rocksteady a svilupparlo e non Avalanche che ritengo una spanna sotto al team di Batman.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.