Remedy al lavoro per portare l’engine di Quantum Break su PS4 in vista del suo nuovo progetto

Remedy è attualmente al lavoro su di un nuovo e misterioso progetto, conosciuto con il nome in codice di P7, che stando a quanto confermato dallo studio dovrebbe vedere la luce su di un ampio numero di piattaforme.

Tra queste dovrebbe sicuramente rientrare anche PS4, sancendo così di fatto l’abbandono della recente partnership stretta con Microsoft.

A confermare l’approdo del prossimo lavoro sulla macchina Sony giunge la notizia secondo la quale Remedy è attualmente impegnata nel porting per PS4 del suo Northlight Engine, il motore proprietario utilizzato in Quantum Break.


Quantum Break è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Quantum Break è il 5 aprile 2016 per Xbox One.

55 Commenti a “Remedy al lavoro per portare l’engine di Quantum Break su PS4 in vista del suo nuovo progetto”

1 2 3 4
  1. glenkocco on

    mi sembra di aver letto proprio qui anni or sono che il primo capitolo (capolavoro) faticò e che molti lo recuperarono quando 2 anni dopo uscì il secondo (super capolavoro) , un ulteriore boost lo ebbe poi con il supporto postumo ai trofei.

    comunque starebbe a dimostrare ancora una volta come Sony faccia progetti più a lungo termine di MS che se vede che qualcosa inizia ad andare un pò storto fa tabula rasa, invece di provare a spingere ancora. Tra i due, si capisce subito chi ha fatto male.. perchè da un lato ti ritrovi scommesse rischiate, ma azzeccate come i Quantic Dream per dirne una, Kojima che sicuro farà vendite assurde, Team ICO, Horizon fatto da una compagnia che fino a prima faceva solo Killzone.. dall'altra Scalebound cancellato, Phantom Dust cancellato, gioconi come Lost Odyssey mai ripreso, i Remedy che "scappano", esclusive perse come Bioshock e ME, esclusive temporali che funzionano fin la, first party sempre meno e line-up sempre meno variegata.

    Questo è probaiblmente il più grosso, forse l'unico, vero problema di MS. non è mai stata lungimirante in alcune cose e ora paga le conseguenze. E tutto, IMHO, è partito per colpa del Kinect che sappiamo tutti la fine che ha fatto.. ma per star dietro a quell'inutile fermacarte, hanno tolto soldi e tempo a giochi veri.

  2. AlexDeRoma on

    comunque starebbe a dimostrare ancora una volta come Sony faccia progetti più a lungo termine di MS che se vede che qualcosa inizia ad andare un pò storto fa tabula rasa, invece di provare a spingere ancora. Tra i due, si capisce subito chi ha fatto male.. perchè da un lato ti ritrovi scommesse rischiate, ma azzeccate come i Quantic Dream per dirne una, Kojima che sicuro farà vendite assurde, Team ICO, Horizon fatto da una compagnia che fino a prima faceva solo Killzone.. dall'altra Scalebound cancellato, Phantom Dust cancellato, gioconi come Lost Odyssey mai ripreso, i Remedy che "scappano", esclusive perse come Bioshock e ME, esclusive temporali che funzionano fin la, first party sempre meno e line-up sempre meno variegata.

    Questo è probaiblmente il più grosso, forse l'unico, vero problema di MS. non è mai stata lungimirante in alcune cose e ora paga le conseguenze. E tutto, IMHO, è partito per colpa del Kinect che sappiamo tutti la fine che ha fatto.. ma per star dietro a quell'inutile fermacarte, hanno tolto soldi e tempo a giochi veri.

    Completamente d'accordo , ti farei una statua.

  3. glenkocco on

    Completamente d'accordo , ti farei una statua.

    ti mando una scansione 3D fatta col kinect del mio meraviglioso corpo così puoi basarti su quella per la scultura :asd:

  4. Deadly Fagilo on

    non penso che gli utenti xbox siano meno aperti, semplicemente molta dell'utenza MS è arrivata con 360 che è stata una console letteralmente drogata da tonnellate di FPS che hanno minato la varietà in primis delle esclusive della console e poi dell'utenza, basti vedere quanto MS abusi ancora di gow e halo anche se palesemente hanno stufato l'utenza. L'utente Sony invece a mio avviso è più fidelizzato perchè compra la console molto spesso perchè si chiama Playstation e non per altro quindi magari considerando i pregressi con ps1 e 2 è abituato ad essere un po' più espansivo verso altri tipi di giochi. Poi c'è anche il fatto che Sony ha sempre puntato a decine di esclusive only single player

    Ma il periodo Dicembre 2005/Dicembre 2010 io non me lo ricordo così sommerso di FPS, sicuramente non first party, se poi parliamo di titoli multi COD spadroneggiava e tutti seguivano il filone, avevano una buona varietà che copriva quasi tutti i generi, un bel lavoro mandato al macero dall'annuncio di Kinect (ve lo ricordate Project Natal :rotfl:?) in poi.

  5. glenkocco on

    Ma il periodo Dicembre 2005/Dicembre 2010 io non me lo ricordo così sommerso di FPS, sicuramente non first party, se poi parliamo di titoli multi COD spadroneggiava e tutti seguivano il filone, avevano una buona varietà che copriva quasi tutti i generi, un bel lavoro mandato al macero dall'annuncio di Kinect (ve lo ricordate Project Natal :rotfl:?) in poi.

    beh ma la gen scorsa è stata quella dell'FPS/Shooter come questa lo è dell'open world

  6. Deadly Fagilo on

    @glenkocco ma appunto lo era lato multipiatta, COD era il riferimento e per tentare di vendere facile molti vivacchiavano sul genere, a livello di esclusive non ho mai visto quella situazione, nemmeno nella tremebonda parte seconda della generazione.

  7. Sid on

    Come no. Killzone resistence (e un altro mi pare) solo lato Sony

    ..mai fatto loro!

    Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

  8. adenosina on

    Ma il periodo Dicembre 2005/Dicembre 2010 io non me lo ricordo così sommerso di FPS, sicuramente non first party, se poi parliamo di titoli multi COD spadroneggiava e tutti seguivano il filone, avevano una buona varietà che copriva quasi tutti i generi, un bel lavoro mandato al macero dall'annuncio di Kinect (ve lo ricordate Project Natal :rotfl:?) in poi.

    La prima parte di gen c'era più varietà, anche se da sempre in Ms è mancata la varietà per conto loro hanno sempre puntato troppo solo su fps e racing.

    Poi nella seconda metà di gen è stato il delirio degli fps, li trovavi come esclusiva e come multipiattaforma.

    Se MS con One avesse capitalizzato parte del lavoro fatto ad inizio gen con 360 non si troverebbe solo con 2 sparatutto cadenti e un racing che ormai è annuale.

  9. Deadly Fagilo on

    Se MS con One avesse capitalizzato parte del lavoro fatto ad inizio gen con 360 non si troverebbe solo con 2 sparatutto cadenti e un racing che ormai è annuale.

    Da incorniciare.

  10. Deadly Fagilo on

    Come no. Killzone resistence (e un altro mi pare) solo lato Sony

    ..mai fatto loro!

    Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

    Spiegati che non ti si capisce :asd:

1 2 3 4

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.