Remedy al lavoro su due nuovi progetti

Remedy sta già pensando al suo futuro. La software house dietro Quantum Break e Alan Wake infatti ha annunciato di essere al lavoro su due nuovi progetti, tra cui che sicuramente non sarà pubblicato da Microsoft. Nessuno dei due sarà Alan Wake 2 anche se il team non ha intenzione di abbandonare il brand bensì vuole continuarlo mediante altri media. Il videogioco che non sarà pubblicato da Microsoft sarà una nuova IP tripla A. Al momento gli sviluppatori non possono dire altro, spetta infatti al nuovo partner dedidere quando parlare del gioco.


Quantum Break è un videogioco del genere , sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Quantum Break è il 5 aprile 2016 per Xbox One.

12 Commenti a “Remedy al lavoro su due nuovi progetti”

  1. Macchiaiolo on

    Remedy è passata multi, volevo segnalarvi la cosa così che poteste scrivere una news, ma non sapevo come :asd:

    Remedy è sempre stata multi. Ms pagava la produzione per avere esclusive, ma Remedy è sempre stata indipendente. Basta comunque leggere questa notizia per sapere che il prossimo gioco non sarà di Ms.

  2. The_WLF on

    Fotte sega per chi pubblicano, l'importante è che lo facciano. Curiosità a mille, anche se spiace non poter calarsi nuovamente nei panni di Alan… 🙁

  3. KojimaSan on

    Sarà multi e va bene ma cosa significa:" Al momento gli sviluppatori non possono dire altro, spetta infatti al 'nuovo partner' decidere quando parlare del gioco".

  4. LucaS93 on

    Sarà multi e va bene ma cosa significa:" Al momento gli sviluppatori non possono dire altro, spetta infatti al 'nuovo partner' decidere quando parlare del gioco".

    Significa che chi paga la produzione del gioco decide quando fare l'annuncio

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

  5. DJ_Jedi on

    Remedy è sempre stata multi. Ms pagava la produzione per avere esclusive, ma Remedy è sempre stata indipendente. Basta comunque leggere questa notizia per sapere che il prossimo gioco non sarà di Ms.

    Tutti gli ultimi progetti sono usciti solo per Xbox, è come se non fossero multi :asd:

    Inoltre volevo segnalarlo prima dell'uscita della news, ovviamente :asd:

  6. Sid on

    Tutti gli ultimi progetti sono usciti solo per Xbox, è come se non fossero multi :asd:

    Inoltre volevo segnalarlo prima dell'uscita della news, ovviamente :asd:

    Dillo che stai facendo così solo per fare bella figura e quindi farti fare sconto da wlf per il codice! :asd:

    Inviato da stocazzo utilizzando Tapatalk

  7. KojimaSan on

    Significa che chi paga la produzione del gioco decide quando fare l'annuncio

    Inviato dal mio ASUS_Z00AD utilizzando Tapatalk

    E se la produzione la paga MS oppure Sony?

  8. Seba on

    Remedy è sempre stata multi. Ms pagava la produzione per avere esclusive, ma Remedy è sempre stata indipendente. Basta comunque leggere questa notizia per sapere che il prossimo gioco non sarà di Ms.

    Uno pubblicato da microsoft,giusto?

  9. DJ_Jedi on

    Dillo che stai facendo così solo per fare bella figura e quindi farti fare sconto da wlf per il codice! :asd:

    Inviato da stocazzo utilizzando Tapatalk

    Ma lol :asd:

  10. LucaS93 on

    Uno pubblicato da microsoft,giusto?

    Remedy sul palco Sony ❓ :sbav:

    Non c'è nessuna conferma. Come minimo deve passare un anno per un annuncio ufficiale. Remedy è un team non troppo grande, saranno due progetti ancora nelle fasi preliminari i cui lavori probabilmente sono iniziati nelle fasi finali di sviluppo di Quantum Break.

    E se la produzione la paga MS oppure Sony?

    Non cambia nulla. Prendiamo Phantom Dust come esempio: Microsoft annunciò il videogioco all'insaputa degli sviluppatori.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.