Hitman 3: l’analisi di Digital Foundry, versione Xbox Series X meglio di PS5

Digital Foundry ha pubblicato la sua analisi tecnica di Hitman 3.

Il portale inizia la sua analisi affermando che Hitman 3 è il primo titolo multipiattaforma che dimostra come l’investimento di Microsoft sull’hardware offra un aumento tangibile delle specifiche rispetto alla concorrenza.

I precedenti episodi su PS4 e Xbox One offrivano agli utenti la scelta di giocare a 30 fps e con il frame rate sbloccato, mentre PS4 Pro e Xbox One X presentavano due modalità grafiche. Hitman 3 rinuncia a tutto questo offrendo una sola modalità grafica su tutte le console: su next-gen 60 fps, su console di vecchia generazione 30 fps, con l’unica eccezione rappresentata da PS4 Pro che offre un’opzione chiamata frame interpolati con 1080p e 60 fps su cui Digital Foundry effettuerà un’analisi in un secondo momento.

Concentrandoci sulla versione next-gen, la scelta di IO Interactive di non offrire altre opzioni grafiche si rivela comunque vincente con il gioco che gira a 60 fps fissi dall’inizio alla fine. La differenza tra le tre console di nuova generazione riguarda la risoluzione. Su Xbox Series X abbiamo i 4K nativi, su PS5 abbiamo i 1800p e infine su Xbox Series S i 1080p.

Gli sviluppatori hanno anche offerto a Digital Foundry un rapido confronto con la versione PC svelando come la qualità delle texture su PS5 e Xbox Series X corrisponda all’opzione “Alta”, mentre su Xbox Series S è invece impostata su “Qualità”. La qualità delle ombre è invece impostata a “Bassa” su Series S (come le versioni di vecchia generazione), “Media” su PS5 (in modo simile a Xbox One X e PS4 Pro) e “Alta” su Xbox Series X.

Le differenze insomma ci sono tra le tre console di nuova generazione, ma Digital Foundry la reputa “abbastanza sottile”. Sicuramente la versione Xbox Series X è la migliore, ma il Glacier Engine, motore proprietario di IO Interactive, prospera su tutte le piattaforme e a la risoluzione inferiore su PS5 non si rivela un problema e risulta comunque meravigliosa.

A stupire sono comunque le prestazioni con 60 fotogrammi al secondo quasi impeccabili in tutte le missioni del gioco indipendentemente dalla console con l’unica eccezione rappresentata dalla missione Mendoza ambientata in Argentina che oscilla tra i 50 e i 60 frame sulle due Xbox mentre PS5 rimane costante a 60 fps. Infine i caricamenti sono quasi 4 volte più veloci delle console di vecchia generazione, con PS5 in leggero vantaggio rispetto a Xbox Series X|S.


HITMAN 3 è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per , , , , , .

La data di uscita di HITMAN 3 è il 20 gennaio 2021 per Google Stadia, Playstation 4, Playstation 5, Xbox One, Xbox Series X|S, il 31 dicembre 2021 per Nintendo Switch.

Un Commento a “Hitman 3: l’analisi di Digital Foundry, versione Xbox Series X meglio di PS5”

  1. JanderSunstar on

    Il fatto che abbia delle animazioni imbarazzanti, che quasi ogni cosa appaia liscia e lucida come fosse fatta di plastica e che un sacco di gesti e animazioni semplicemente non esistano insieme a compenetrazioni imbarazzanti tipo quando raccogli un corpo non ha rilevanza? Quel poveretto col codice a barre sul collo va in giro come un pupazzo di legno mamma mia quanto è legnoso.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.