Call of Duty Modern Warfare II si trova in fase alpha, 11 studi coinvolti nello sviluppo

Il noto insider Tom Henderson ha fornito qualche aggiornamento sull’attuale stato dei lavori del nuovo capitolo di Call of Duty che dovrebbe essere il sequel del reboot di Modern Warfare uscito nel 2019.

Secondo le ultime notizie giunte a Henderson, lo sviluppo di Modern Warfare II procede bene e il gioco appare già adesso in un ottimo stato di forma. A quanto pare lo sviluppo si trova già nella fase alpha con ben 11 studi impegnati nei lavori.


La Task Force 141 fa il proprio atteso ritorno con una squadra internazionale di iconici veterani che comprende il capitano John Price, Simon “Ghost” Riley, John “Soap” MacTavish, Kyle “Gaz” Garrick e il Colonnello Alejandro Vargas delle Forze speciali messicane.