Arrivano i DLC per Call of Juarez: Bound in Blood

Console tribe news - Arrivano i DLC per Call of Juarez: Bound in Blood

Per chi avesse già terminato la sporadica avventura con i fratelli Mcall ecco arrivare direttamente da Ubisoft il primo DLC per il titolo ambientato nell’antico Far West: Call of Juarez Bound in Blood. Le nuove mappe (4 per la precisione) denominate Wild West saranno disponibili infatti a partire dal prossimo 6 Agosto per Xbox360 e PlayStation3. Ottima notizia per tutti i fan del titolo, che potranno continuare a duellare con Ray e Thomas.

Ubisoft?s detailed the first map pack for its rootin?, tootin? Wild West shooter Call of Juarez: Bound in Blood. Titled, er, ?Wild West,? the map pack will let you experience such historical greats as Custer?s last stand and the tunnel escape from Elmira Prison camp.


Call of Juarez: Bound in Blood è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per , .

La data di uscita di Call of Juarez: Bound in Blood è il 2 luglio 2009 per Playstation 3, Xbox 360.

7 Commenti a “Arrivano i DLC per Call of Juarez: Bound in Blood”

  1. AlexDeRoma on

    Anche se devo ammettere che il muoltiplayer è divertente non ci spenderei mai i soldi, oramai un pochino mi ha stufato ci gioco ancora solo per sbloccare qualche obiettivo in multi che mi manca…

  2. arlex on

    A me il gioco è piaciuto,il multi dopo un pò l'ho tralasciato(anche se è molto bello,ma poco vario) e faccio solo una partita ogni tanto quindi soldi per le mappe non penso di spenderne

  3. max72 on

    come al solito un altro contenuto scaricabile gia pronto prima che uscisce il gioco,ci voglino spennare,non gli bastano 70 euro per un gioco,ma quanti ne vogliano:(

  4. adriantaps on

    Che brutta piega che stanno prendendo sti DLC pronti subito dopo l'uscita dei giochi…

    Almeno avessero l'accortezza di aspettare qualche mese dall'uscita ufficiale in negozio…invece no!!! vogliono tutto e subito, fregandosene altamente di chi ha appena comprato il gioco al lancio pagandolo 70 verdoni…Vergogna!!!

    In questi casi la pirateria se la meritano tutta…;(

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.