Activision conferma Call of Duty Modern Warfare 2 e Warzone 2

Con un post sul sito ufficiale della serie Call of Duty, Activision ha fornito un aggiornamento su ciò che riserva il futuro della saga ai fan. Il publisher ha sostanzialmente confermato le voci delle scorse settimane: Infinity Ward è al lavoro sul sequel di Modern Warfare del 2019 (che per comodità chiameremo Modern Warfare 2 anche se al momento ancora non c’è un nome ufficiale) in uscita entro la fine del 2022) e su Warzone 2.

A quest’ultimo Activision si riferisce come una “nuova esperienza” di Warzone che proporrà una grande evoluzione del Battle Royale con un playspace inedito e una nuova modalità sandbox. Sia Modern Warfare 2 che Warzone 2 sfrutteranno un nuovo motore di gioco.


La Task Force 141 fa il proprio atteso ritorno con una squadra internazionale di iconici veterani che comprende il capitano John Price, Simon “Ghost” Riley, John “Soap” MacTavish, Kyle “Gaz” Garrick e il Colonnello Alejandro Vargas delle Forze speciali messicane.