HDFury: la scorciatoia per l’accesso alla next-gen PS3 - Articoli

L'attuale generazione di console, non può prescindere da un comparto grafico dall'elevato impatto: la next-gen é anche e soprattutto alta definizione. In tale scenario HDFury rappresenta un'ottima soluzione per i possessori di una Playstation 3 sprovvisti di un Televisore HD.

Veniamo al test pratico e alle conseguenti valutazioni. HDFury si presenta in una sobria confezione sulla quale è riportata una sintesi di tutte le caratteristiche del prodotto e un utile schema con le svariate connessioni possibili suddivise per il lato input (DVI-D femmina) e per il lato output (VGA maschio). Una volta estratto il prodotto non si può che rimanere colpiti dall’estetica davvero pregevole con un abbinamento di colori nero/oro e la scritta 1080p che campeggia in grande come sintesi massima dello scopo che si prefigge il prodotto. Poco più sopra una piccola finestra a mettere in risalto il cuore di HDFury, un circuito integrato della Silicon Image (presumibilmente un ricevitore DVI con supporto all’HDCP in combinazione con un convertitore Digitale Analogico). Oltre al modulo centrale è presente una prolunga utilissima nei casi in cui l’accesso alla porta sul retro del monitor non fosse molto agevole (come nel mio caso). Tutti i contatti sono dorati, la qualità costruttiva notevole e, cosa da non trascurare, il modulo è leggerissimo e per niente ingombrante. Per il test ho usato il monitor della mia postazione PC, un HP w19 con risoluzione max 1440X900 e dual input DVI/VGA ma, come la maggior parte dei monitor, non conforme all’HDCP.

Ricapitolando, come connettore in output all’HDFury abbiamo il VGA maschio da collegare al vostro display mentre in input abbiamo il connettore DVI-D femmina a cui collegare la sorgente. Nel nostro caso per collegare la PS3 abbiamo bisogno di un cavo aggiuntivo HDMI(maschio) to DVI-D(maschio) oppure, se già possedete il cavo HDMI (maschio/maschio), dovrete procurarvi un adattatore HDMI(femmina) to DVI(maschio), nel mio caso ho optato per la prima soluzione. A questo punto, avendo il monitor anche un ingresso DVI perché non dare un supporto empirico a tutto quello detto finora? Ho collegato il suddetto cavo tramite HDMI su PS3 e DVI su monitor, se avete letto la recensione dall’inizio il risultato lo sapete già: schermo nero. L’incubo HDCP è lì pronto a turbare le nostre aspettative ma noi abbiamo la furia HD dalla nostra. Dieci secondi per collegare l’HDFury ed eccola, l’onda è sullo schermo del mio PC! Passo subito a settare la risoluzione, purtroppo il mio monitor non raggiunge i 1920X1080 ma i 720p sono miei ed è una gioia per gli occhi, finalmente la PS3 in alta definizione! Semplicemente switchando da monitor posso ora passare da una sorgente all’altra senza difficoltà, non potevo desiderare di meglio e mouse e tastiera sono lì sottomano a condire il tutto. Ovviamente i dati audio dell’originale bitstream via HDMI non sono sopravvissuti alla trasformazione attraverso HDFury ma, come saprete, attraverso il pannello di controllo di PS3 è possibile settare l’uscita audio. Potrete così svincolarvi dall’HDMI scegliendo l’uscita ottica se avete un impianto adeguato oppure semplicemente utilizzando il cavo AV in dotazione per collegare direttamente le casse in stereo attraverso gli RCA.

 
HDFury è in definitiva un dispositivo di pregevole fattura, che fa della praticità il suo punto di forza e che viene incontro alle esigenze di tutti coloro che non possono lanciarsi in una corsa sfrenata verso l’ultimo modello di TV superaccessoriata. Le sue dimensioni ridotte sono adatte a tutti coloro che hanno esigenze logistiche ristrette e non possono permettersi di ingombrare il proprio mobiletto con altre scatole di plastica piene di led lampeggianti. Sicuramente il prodotto ha soddisfatto le mie più rosee aspettative fornendo egregi risultati e lo consiglio a tutti i possessori di PS3 (e non solo) che desiderano una soluzione economica e di qualità per entrare nella next-gen e nel mondo dell’alta definizione.

Si ringrazia Charleyservice per l’invio dell’HDFury e della cavetteria utilizzati in questo articolo.