Sony brevetta un nuovo tipo di cartuccia: farà parte della nuova console?

Secondo quanto riportato dal sito Techstatic.nl in Corea del Sud questo mese è stato reso pubblico un brevetto di Sony per una “cartuccia per giochi elettronici”. Il design del modulo è stato presentato lo scorso anno e pubblicato da KIPRIS a novembre . Sfortunatamente, il documento non contiene ulteriori informazioni sul prodotto, anche se il titolo del design lascia poco all’immaginazione. Il brevetto mostra quella che sembra essere una cartuccia con connettore USB.

Fermo restando che non tutti i brevetti trovano una concreta realizzazione all’atto pratico e che è difficile, se non impossibile, stabilire cosa effettivamente Sony preveda di farsene di un tale accessorio si possono formulare tre ipotesi sul suo reale utilizzo, più o meno plausibili:

  • La prima è che sia semplicemente una sorta di memoria espandibile su cui installare giochi o importare i salvataggi per spostarli da una console all’altra
  • La seconda è che siano i dispositivi sui quali si trovano i giochi di una eventuale nuova console portatile
  • La terza, che fa il paio con i rumors su un pad che imita quello di Switch uscito qualche tempo fa, è che faccia parte di un nuovo controller con schermo touchscreen centrale che porterà la nuova console di Sony ad essere una console ibrida come quella Nintendo.

Lascio a voi le speculazioni del caso, consapevole che solo il tempo saprà dirci se e come questo dispositivo verrà utilizzato.

 

2 Commenti a “Sony brevetta un nuovo tipo di cartuccia: farà parte della nuova console?”

  1. stefano.pet on
    Max17

    console portatile? O.o

    Io penso faccia parte del nuovo pad che, da quanto si sta sentendo, dovrebbe avere uno schermo. Quella della console portatile è un'ipotesi, ma imho Sony sarebbe pazza a farla. Ibrida stile Nintendo, a due marce con la versione portatile del gioco a bassa risoluzione è plausibile. Una portatile affiancata alla fissa imho è altamente improbabile. Un'altra ipotesi che mi sta balenando è che potrebbe essere l'unità di memoria dei nuovi vr.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.