Scalebound rispunta su Xbox Store, ma Microsoft chiarisce subito la situazione

La storia di Scalebound la conosciamo tutti con la traumatica (per molti fan Platinum Games) cancellazione del gioco nel mese di Gennaio 2017. Qualcuno ha iniziato a chiedersi se un giorno il gioco potesse tornare affidando magari lo sviluppo a un altro team, ma Microsoft non sembra intenzionata a riprendere i lavori sul gioco.

Quest’oggi però a un mese di distanza dall’E3 2018 Scalebound è tornato a farsi vedere sull’Xbox Store americano con i fan che subito hanno iniziato a sognare un ritorno del gioco.

Aaron Greenberg di Microsoft è immediatamente intervenuto per chiarire la situazione, affermando che la pagina è ricomparsa per un semplice errore. Si tratta, a detta di Greenberg, di un contenuto datato che non dovrebbe essere visibile su Xbox Store.


Scalebound è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Scalebound è il 31 dicembre 2015 per Xbox One.

4 Commenti a “Scalebound rispunta su Xbox Store, ma Microsoft chiarisce subito la situazione”

  1. fortitude on

    In verità sarà Agentbound, un multipiattaforma nato dalla fusione di Agent e Scalebound, dove ci saranno agenti segreti che cavalcheranno draghi… Questa è la vera bomba dell'E3! :asd:

  2. adenosina on

    Peccato che la cosa sia stata prontamente smentita. Se fosse stata vera sarebbe stata al contempo la super cazzola della vita ed il colpo di marketing meglio riuscito degli ultimi anni in MS

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.