Raggiunto il livello massimo di Overwatch dopo sei mesi di gioco non stop

E’ stato raggiunto il livello massimo previsto da Overwatch.

Il primo giocatore a raggiungere da solo il cap previsto dal gioco è stato TaZzeRK un ragazzo francese che è riuscito a raggiungere il livello 1.800,  rank massimo ideato da Blizzard. Questo obiettivo è stato raggiunto dopo 6 mesi di dedizione esclusiva al titolo, portando TaZzeRK a trascorrere 16-17 ore al giorno sull’FPS.

Solo una settimana fa, TaZzeRK era riuscito nell’impresa di raggiungere il livello 1.700, ma questo traguardo non lo ha frenato, portandolo a spingere ancora di più sull’accelleratore per riuscire, in soli 7 giorni, a livellare altre 100 volte. La sua dedizione lo ha portato a sbloccare quasi tutto nel gioco, ad eccezione degli oggetti dedicati a Sombra (ultimo personaggio rilasciato nell’universo di Overwatch e quindi relativamente nuovo)

Resta da puntualizzare che il livello 1.800 era stato già raggiunto da un ragazzo cinese, ma il risultato non era stato “validato” perchè aveva utilizzato uno stravagante sistema di condivisione dell’account che gli aveva permesso di dividere lo sforzo con altri suoi amici.


Overwatch™ è uno sparatutto a squadre in cui gli eroi si sfidano in un mondo sconvolto dal conflitto. Benvenuti a Overwatch™. Soldati. Scienziati. Avventurieri. Fenomeni. In un periodo di crisi globale, un gruppo di eroi si unì in una task force internazionale per riportare la pace in un mondo devastato dalla guerra: OVERWATCH. Essa mise fine alla crisi e contribuì a mantenere la pace nei decenni successivi, dando il via a un'era di esplorazioni, innovazioni e scoperte. Dopo molti anni, però, l'influenza di Overwatch diminuì, e alla fine l'organizzazione venne sciolta. Overwatch non esiste più... ma il mondo ha ancora bisogno di eroi.  

Overwatch è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da .

4 Commenti a “Raggiunto il livello massimo di Overwatch dopo sei mesi di gioco non stop”

  1. SkolcStrife on

    Mamma mia,più per l'obiettivo in sé che già è fuori di testa,è notevole che non gli sia venuto qualche shock pericolosissimo dalla troppa inattività corporea unita alla eventuale mancanza di sonno adeguato.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.