Microsoft, rivelati nuovi particolari su Xbox Scarlett

Dopo la notizia trapelata riguardo l’ipotizzata acquisizione di un team vicino a Sony da parte di Microsoft, quest’oggi sono saliti alla ribalta alcuni interessanti dettagli su Xbox Scarlett, la console next-gen dell’azienda con sede a Redmond. Le rivelazioni provengono da Brad Sams, noto giornalista e tech-expert del settore.

Secondo il giornalista, la console dovrebbe esser commercializzata nel 2020 con in dotazione una GPU next-gen con tecnologia AMD. La nuova piattaforma dovrebbe adottare come standard il 4k a 60 frame al secondo basando la propria offerta sia sull’hardware che su di una potente infrastruttura in cloud. Infine, sembrerebbe certa la volontà di Microsoft di unificare Windows Store ed Xbox Store in un futuro.

2 Commenti a “Microsoft, rivelati nuovi particolari su Xbox Scarlett”

  1. fos on
    Kassandro

    Siamo sempre lì, dire 4k 60 FPS non vuole dire niente… Se poi girano giochi PS3 (x capirci)

    Le solite ingrassate pre-pre…. Cioè, i 4K pure pure (almeno nel primo periodo), ma i 60Hz manco per il caiser.
    Ci saranno sempre casi in cui vorranno caricare per fare scena, quelli classici in cui potrebbero non reggere neanche i 30Hz stabili, insomma. :asd:

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.