InXile Entertainment svilupperà videogiochi per Nintendo Switch

Brian Fargo, CEO di InXile Entertainment, ha confermato che la software house ha ottenuto la licenza da Nintendo per sviluppare videogiochi su Switch. Fargo ha precisato però che Torment: Tides of Numenera non uscirà sulla console di Nintendo poiché si tratta un titolo troppo pesante dal punto di vista tecnico e non troppo adatto agli utenti Nintendo a causa dei tantissimi dialoghi presenti. Prossimamente verranno fatti nuovi annunci sul primo videogioco di InXile su Switch.

2 Commenti a “InXile Entertainment svilupperà videogiochi per Nintendo Switch”

  1. JanderSunstar on

    Programmato male sarebbe una spiegazione più adeguata della pesantezza. Interessante il loro giudizio sull'utenza Nintendo, troppi dialoghi. L'utente medio di Sony e Microsoft invece non vede l'ora di leggere tonnellate di dialoghi dove ti vengono descritte cose che vede il tuo personaggio e che sono fondamentali per la storia e che tu a schermo non vedi. Mai giocata una prima ora di gioco più noiosa e pesante dell'inizio di Torment.

  2. Sid on

    Mi sembra anche normale visto il gioco.

    Allora persona 5 è il non plus ultra delle palle per te

    Inviato dal mio D6503 utilizzando Tapatalk

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.