Battlefield V

Battlefield V è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per , , .

La data di uscita di Battlefield V è il 1 dicembre 2018 per PC, Playstation 4, Xbox One.

Notizie Correlate

Un Commento a “Battlefield V”

  1. stefano.pet on

    Le notizie pre lancio e la beta mi avevano spinto lontano da questo gioco, ma una ghiotta occasione me lo ha fatto prendere lo stesso. Evidentemente le polemiche e i preorder sotto le aspettative hanno fatto effetto perchè il gioco sembra, dopo una decina di ore di multy, molto più godibile di BF1 e, soprattutto, nettamente meglio della beta. Dico fin da subito che manca un sacco di roba secondo me, sia di armi e personalizzazione, che di modalità che per ora ci sono le classiche più le operazioni. Però pare che verranno aggiunte man mano gratuitamente quindi ci sta.

    Qualche critica:

    – la rianimazione la possono fare tutte le classi, ovviamente il medico è molto più efficace. Non serve più equipaggiare defibrillatore o siringa, basta premere quadrato/X. Il problema è che la maggior parte della gente non lo sa e non rianima neanche per errore.

    – la personalizzazione appare più profonda, ma anche più confusionaria. Bisogna vedere con la progressione quanta di quella roba dovrà essere shoppata e quanta si sbloccherà normalmente.

    – lanciarazzi da patchare: devastante sui mezzi, inutile sulla fanteria (se non colpisci in pieno fai zero danni). Ho visto troppa gente abbattere aerei con un solo colpo o carri con due colpi.

    – i mezzi in generale sono troppo deboli e abbastanza inutili, se non quelli potenziati che si sbloccano col progredire della partita come bonus per le prestazioni della squadra.

    – molti bug/glitch da sistemare. Schermate nere che costringono a uscire dalla partita, compenetrazioni e quant'altro. Non premete mai su "informazioni sul server" perchè si freeza completamente il gioco e non basta chiuderlo: dovrete forzare lo spegnimento della console.

    – mappe veramente belle e varie, con distruzione ancora più influente che nel passato. La rotazione però non mi piace: un paio escono quasi sempre (quella del deserto e quella degli hangar) le altre sono rare da vedere.

    – la companion non funziona: non riconosce ne i progressi ne ti fa personalizzare l'equipaggiamento.

    Per il resto è battlefield 1 migliorato il che, unito alla maggiore varietà delle mappe, ci pone davanti già di per se a un buon gioco. Sicuramente dovrà essere bilanciato meglio e sistemato (ho visto cadere un campanile e la campana rimanere al suo posto sorretta dal nulla) però come lancio ci siamo. Speriamo che nel tempo venga supportato a dovere e che la gente, vedendo che è un buon gioco, lo prenda. Onestamente io ero per non prenderlo, ma sono felice, per ora, di aver cambiato idea. Segnalo che su Amazon si trova già a 50 euro 😉

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.

Vai alla barra degli strumenti