LEGO Marvel’s Avengers - Recensione

Oramai ogni anno ci ritroviamo nelle sale cinematografiche almeno un paio di film firmati dai Marvel Studios che con il loro universo cinematografico (che comprende anche diverse serie TV) hanno creato una macchina di soldi capace di dare risalto anche ai supereroi meno noti. Mentre tutti i fan sono in attesa della Civil War che vedremo nel prossimo film di Captain America in uscita a Maggio, LEGO Marvel's Avengers debutta nei negozi su PS4, PS3, PS Vita, Xbox One, Xbox 360, Wii U e 3DS pronto per farci rivivere le avventure del gruppo di supereroi della casa delle idee.

Oramai ogni anno ci ritroviamo nelle sale cinematografiche almeno un paio di film firmati dai Marvel Studios che con il loro universo cinematografico (che comprende anche diverse serie TV) hanno creato una macchina di soldi capace di dare risalto anche ai supereroi meno noti. Mentre tutti i fan sono in attesa della Civil War che vedremo nel prossimo film di Captain America in uscita a Maggio, LEGO Marvel’s Avengers debutta nei negozi su PS4, PS3, PS Vita, Xbox One, Xbox 360, Wii U e 3DS pronto per farci rivivere le avventure del gruppo di supereroi della casa delle idee.

Vendicatori Uniti!

LEGO Marvel’s Avengers è la trasposizione videoludica in salsa LEGO dei due film diretti da Joss Whedon. Rivivremo quindi le scene del primo Avengers e del suo sequel Avengers: Age of Ultron farcite però della tipica ironia dei videogiochi firmati da TT Games. A questi si aggiungono anche alcuni eventi tratti da altri film della fase due del Marvel Cinematic Universe, ovvero Iron Man 3, Thor: The Dark World e Captain America: The Winter Soldier. Quest’ultimi però hanno subito un trattamento diverso rispetto ai due film degli Avengers in quanto sono essenzialmente strutturati come se fossero un’unica missione (una per film) con la narrazione che prosegue tramite alcune scene in stile fumetto. Non sono quindi presenti delle cutscene come nei due Avengers che presentano sicuramente una cura maggiore. È un peccato notare queste differenze di trattamento in quanto la longevità sarebbe potuta essere maggiore se Iron Man 3, Thor: The Dark World e Captain America: The Winter Soldier avessero ricevuto lo stesso trattamento degli altri due film. Questo non vuol dire che la longevità non sia buona, anzi. Infatti completare tutte le missioni del gioco vi richiederà tra le 8 e le 10 ore. A tutto questo aggiungeteci le zone sandbox in cui vagare liberamente per le città e completare tutta una serie di quest secondarie, i puzzle ambientali e molto altro ancora. E se questo non bastasse vi ricordiamo che per completare il gioco al 100% bisogna rigiocare tutte le missioni almeno una seconda volta nella modalità libera in cui utilizzare gli altri personaggi per completare tutti i puzzle. Contenutisticamente parlando quindi non si può che essere soddisfatti dall’offerta ludica di LEGO Marvel’s Avengers.

Deja Vu

Per quanto riguarda l’aspetto prettamente ludico di LEGO Marvel’s Avengers non troviamo praticamente nulla di nuovo e i fan di questa serie di videogiochi si troveranno perfettamente a loro agio. Per avanzare nei livelli dovrete quindi affrontare una serie di nemici con lo stesso sistema di combattimento di sempre in cui attaccare tramite la pressione di un solo tasto. Potrete inoltre sfruttare un attacco combinato per eliminare più nemici all’istante. Tra una battaglia e l’altra inoltre non mancheranno una serie di semplici puzzle ambientali da risolvere distruggendo lo scenario e rimontandone i pezzi, oppure utilizzando le abilità dei nostri eroi. Ogni personaggio infatti possiede abilità uniche, Thor ad esempio può sfruttare i fulmini per alimentare dei pannelli elettrici, Occhio di Falco ha a disposizione varie tipologie di frecce con le quali distruggere i vetri o far esplodere elementi dello scenario e così via per tutti gli altri. 
LEGO Marvel’s Avengers diverte molto come del resto tutti i videogiochi LEGO, specie se giocato in cooperativa locale grazie allo split-screen dinamico. Il problema però è che ci troviamo dinanzi all’ennesimo videogioco che da anni presenta le medesime meccaniche. Arrivati a questo punto insomma si sente l’esigenza di dare una rinfrescata alla formula di gioco.

Come nei film

Anche dal punto di vista tecnico il gioco si presenta in linea con i precedenti lavori di TT Games, con una grafica pulita e colorata. Dove gli sviluppatori hanno svolto un ottimo lavoro è nelle cut-scene che ricalcano esattamente quanto visto al cinema. Abbiamo inoltre apprezzato le animazioni dei personaggi, giusto per fare qualche esempio basti vedere Bruce Banner che si trasforma in Hulk o Tony Stark che richiama una delle sue armature. 
Buono anche il comparto sonoro con le musiche tratte dai film e un doppiaggio in italiano curato che per alcuni personaggi riprende le voci originali.

Commento finale

LEGO Marvel’s Avengers è, nel bene e nel male, il solito gioco LEGO capace di divertire grandi e piccini. Arrivati però al diciassettesimo gioco in undici anni si sente il bisogno di qualcosa di nuovo e fresco alla formula di gioco. Se siete stanchi di questo gameplay, LEGO Marvel’s Avengers non vi farà cambiare idea. Se invece amate i film degli Avengers e avete voglia di riviverli in formato LEGO, il nuovo titolo di TT Games è il gioco che fa per voi.

  • Gameplay divertente, specie in co-op…

  • Trasposizione fedele dei film degli Avengers…

  • Contenuti capaci di impegnare per molte ore

  • … Ma privo di qualsiasi tipo di novità

  • … Ma le campagne degli altri tre film non hanno ricevuto la stessa cura

 

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.