xCloud, Microsoft ha iniziato la migrazione alla versione Xbox Series X dei giochi

Microsoft lo aveva anticipato un paio di settimane fa e adesso sta attuando il primo dei tanti cambiamenti di xCloud.

Come segnalato infatti dall’insider Klobrille e da diversi utenti di ResetEra, diversi giochi disponibili su xCloud adesso girano in versione Xbox Series X e non più Xbox One. L’elenco dei giochi segnalati al momento non arriva neanche a 20 titoli, ma con il passare dei giorni e delle settimane Microsoft completerà questa transazione. Di seguito l’elenco:

  • Destiny 2
  • The Elder Scrolls Online
  • For Honor
  • Gears 5
  • Gears Tactics
  • Grounded
  • Halo The Master Chief Collection
  • MLB The Show
  • No Man’s Sky
  • Ori and the Will of the Wisps
  • Outriders
  • Sea of Thieves
  • State of Decay 2
  • Tom Clancy’s Rainbow Six: Siege
  • Wolfenstein: Youngblood
  • Yakuza: Like a Dragon

Si tratta di un cambiamento non di poco conto poiché consentirà ai giocatori di xCloud di avere un assaggio delle potenzialità di Xbox Series X con un comparto tecnico migliorato, caricamenti più veloci e un frame rate che arriva fino a 120 fps.