Tom Holland parla del film di Uncharted e dell’interprete di Sully

Il film di Uncharted ha preso una nuova direzione in favore di un prequel su un giovane Nathan Drake interpretato da Tom Holland (Peter Parker/Spider-Man in Spider-Man: Homecoming). Intervistato da Yahoo Movies, Holland ha parlato di come è nata l’idea sul film:

“È emozionante, non conoscevo molto bene la serie videoludica. È qualcosa che è spuntata fuori all’improvviso, durante una conversazione con Tom Rothman (boss di Sony Pictures, ndr) sul potenziale di vari film per i quali avrei voluto collaborare con Sony. Così improvvisamente ho avuto l’idea che forse un giovane Nathan Drake poteva catturare l’attenzione del pubblico. Ho incontrato Shawn Levy (regista del film, ndr) agli MTV Awards e abbiamo fatto una breve chiacchierata sul potenziale di una storia sulle origini del personaggio piuttosto che di una vicenda ricalcata sui videogiochi. Sembra che la gente sia emozionata all’idea, io lo sono! E non vedo l’ora di avere altre conversazioni a riguardo.”

Chi vorrebbe vedere Tom Holland nei panni di Sully:

“Jake Gyllenhaal potrebbe essere una scelta interessante. Ma l’altro giorno sono stato sul set di Jurassic World per far visita al mio amico che lo sta dirigendo, direi che Chris Pratt, col quale è nata una bella amicizia negli ultimi mesi, potrebbe essere un grande Sully. Potrebbe essere cool, perché se parlassimo di un Nathan Drake Adulto direi che Chris potrebbe interpretare proprio Nathan, ma credo potrebbe essere un buon Sully, oltre al fatto che adorerei lavorare con Chris.”


Uncharted 4: A Thief’s End è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di Uncharted 4: A Thief’s End è il 10 maggio 2016 per Playstation 4.

Un Commento a “Tom Holland parla del film di Uncharted e dell’interprete di Sully”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.