Procedono bene i lavori sui nuovi Mass Effect e Dragon Age

Gary McKay, general manager di Bioware, ha pubblicato un aggiornamento sull’attuale situazione in Bioware e sullo sviluppo dei nuovi capitoli di Dragon Age e Mass Effect.

“È passato poco più di un anno da quando ho assunto la carica di Direttore Generale di BioWare. All’inizio del nuovo anno, volevo cogliere l’occasione per guardare indietro al 2021, parlare di dove siamo come studio in questo momento e condividere alcuni pensieri e piani per il futuro.

Questo è stato un altro anno difficile, con il lavoro e la vita domestica che continuano a essere sconvolti dall’incertezza della pandemia globale. Ma nonostante tutto ciò, è stata una gioia assoluta guidare uno studio con così tante persone incredibilmente talentuose, un team che si spinge sempre oltre l’innovazione e una ricerca instancabile della qualità. […]

Nonostante le sfide della pandemia, abbiamo riscontrato un successo precedente con l’incredibile accoglienza al lancio di Mass Effect Legendary Edition a maggio. Dalla stampa ai nostri fan, il feedback è stato follemente positivo. Siamo così orgogliosi di aver rilasciato uno dei giochi più apprezzati su console e l’accoglienza sottolinea davvero il valore della ricerca dell’eccellenza e della qualità in ogni elemento di un gioco.

L’anno passato non è stato certamente privo di sfide, però. Continuare a lavorare sotto la pressione di una pandemia mondiale non è stato facile. Abbiamo dovuto adottare nuovi strumenti, processi e modi per comunicare. Stiamo tutti bilanciando il tempo personale e il lavoro e ogni persona ha a che fare con la propria situazione unica. La sfida più grande continua ad essere l’incertezza di tutto ciò, che rende la vita di tutti più difficile e rende difficile pianificare il futuro.

Ma anche questo ha avuto i suoi vantaggi. Ci siamo riuniti come uno studio per aiutarci a vicenda, anche nelle nostre vite personali. Ci presentiamo l’uno per l’altro e ci mettiamo insieme come una squadra. Un esempio è la “Snowpocalypse” di febbraio ad Austin, quando la tempesta aveva letteralmente abbattuto la città. È stato incoraggiante e stimolante sentire come le persone stessero facendo di tutto per garantire che gli altri fossero al sicuro, incluso trovare riparo o consegnare cibo e acqua.

La pandemia ci ha anche insegnato molto su come possiamo lavorare insieme, anche lavorando in tutto il Nord America da centinaia di località diverse. E ora useremo ciò che abbiamo imparato e lo applicheremo a un nuovo modello di lavoro che garantirà flessibilità a tutti in studio. Il nostro obiettivo è quello di approfondire le cose che piacciono a tutti del lavorare da casa, dando anche alle persone l’opportunità di tornare in ufficio con maggiore flessibilità. Andando avanti, avremo nuove sfide con un approccio ibrido al lavoro e ci concentreremo su nuove tecnologie che aiuteranno a massimizzare la collaborazione e la comunicazione tra le persone in loco e remote. Un altro cambiamento sottile ma importante che abbiamo apportato è nelle nostre pratiche di assunzione: in precedenza, cercavamo solo persone disposte a trasferirsi ad Austin ed Edmonton;ora stiamo cercando nuovi talenti da qualsiasi parte del Nord America e li incontreremo dove vivono.

Quindi, per quanto le cose siano state impegnative, abbiamo molte cose davvero eccitanti da aspettarci, specialmente le nostre prossime uscite! […]

E, naturalmente, rimaniamo al lavoro sulle prossime iterazioni di Dragon Age e Mass Effect . Sto vedendo un lavoro incredibile da entrambe le squadre. […] Per quanto riguarda Dragon Age, abbiamo un gruppo veterano di sviluppatori di talento che lavora alla prossima iterazione del franchise. Ci concentriamo su un’esperienza per giocatore singolo basata su scelte che contano.

Quando ho assunto il ruolo di GM, ho parlato di ricostruire la nostra reputazione e questa rimane una priorità enorme. Il nostro obiettivo è ricostruire la fiducia dei nostri fan e della community e abbiamo intenzione di farlo offrendo i tipi di giochi per i quali siamo più conosciuti e assicurandoci che siano della massima qualità. La nostra missione è ” Creare mondi di avventura, conflitto e compagnia che ti ispirino a diventare l’eroe della tua storia. “Vogliamo che il lancio dei nostri giochi sia un momento fondamentale nel settore. Vogliamo che ogni gioco ottenga il tipo di reazione che abbiamo visto con Mass Effect Legendary Edition . Riteniamo di avere le persone giuste, il giusto focus creativo e il supporto di EA per mantenere la promessa. […]

Non vediamo l’ora che tu veda a cosa stiamo lavorando e non vediamo l’ora di condividerne di più in futuro. Fino ad allora, grazie per essere parte della nostra storia.”