Microsoft vuole rendere i contenuti Bethesda migliori su Xbox

Tim Stuart, CFO della divisione Xbox, durante una recente conferenza organizzata da Jefferies Interactive Entertainment ha parlato dell’acquisizione di Bethesda da parte di Microsoft:

“Nel lungo periodo, non abbiamo semplicemente intenzione di togliere i contenuti di Bethesda dalle mani di Sony e Nintendo. Vogliamo che questi contenuti siano i migliori, oppure che escano prima, o che siano in grado di offrire un’esperienza differenziata sulle nostre piattaforme. Vogliamo che i contenuti di Bethesda si presentino al meglio sulle nostre piattaforme..”

3 Commenti a “Microsoft vuole rendere i contenuti Bethesda migliori su Xbox”

  1. Sunny90 on

    Sto continuando a non capirci niente :asd:
    Sbaglio o stanno sempre cercando di non sbilanciarsi per non chiudere le porte all'arrivo di roba Bethesda sulle altre piattaforme? Ogni volta rilasciano dichiarazioni criptiche

  2. fos on

    In effetti contenuti migliori non si capisce cosa voglia dire… Qualche razzatella secondaria? Perché non è che possono togliere intere sezioni per dispetto. Penso che i classici li faranno arrivare in ritardo, è la cosa più sensata. Prendono dove possono e monetizzano anche i lavori in corso, poi nel prossimo si vedrà. Intanto li aiutano a creare roba nuova che può essere identificata meglio con un brand prorpio.

  3. andreaz on

    non abbiamo semplicemente intenzione di togliere i contenuti di Bethesda dalle mani di Sony e Nintendo

    ecco dove volevano andare ha parare,come se non lo avessimo capito

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.