LawBreakers, Cliffy B pentito di aver pubblicato il gioco in esclusiva PS4

Cliff Bleszinski ha fatto una riflessione sul fallimento commerciale di LawBreakers, l’ultimo suo videogioco che ha causato la chiusura del suo team BossKey. Cliffy B ha dichiarato che lanciare LawBreakers in esclusiva PS4 invece che su Xbox One è stato un errore:

“Quando le persone seguono la tua carriera grazie a una serie amata come Gears su Xbox, potrebbe avere senso pubblicare il gioco su tale console.”


Porta con te le tue abilità e sii mortale da ogni angolazione mentre competi in uno spettacolare combattimento senza-gravità su LawBreakers, il nuovo FPS del leggendario game designer Cliff Bleszinski e il suo team. LawBreakers mette a dura prova anche i migliori giocatori, creando uno stile di gioco unico per gli FPS con combattimenti frenetici e multidirezionali come mai nessuno ha fatto prima d'ora. Scegli il tuo ruolo tra un'ampia e svariata gamma di personaggi unici, ognuno dei quali possiede esclusive abilità, modalità di combattimento e combinazioni d'armi. Ruoli: con 18 personaggi che ricoprono 9 ruoli, scatenati in un combattimento verticale senza eguali perfezionando le abilità di una vasta serie di antieroi. Mappe: posti oramai irriconoscibili che vanno da una futuristica Santa Monica a un Grand Canyon totalmente reinventato. Modalità: LawBreakers offre un'esilarante e unica esperienza di gioco grazie alle innovative idee in serbo per le modalità di gioco.

LawBreakers è un videogioco del genere pubblicato da per , .

La data di uscita di LawBreakers è il 8 agosto 2017 per PC, Playstation 4.

6 Commenti a “LawBreakers, Cliffy B pentito di aver pubblicato il gioco in esclusiva PS4”

  1. SkolcStrife on

    Ovviamente gli do credito per Gears, ma poi basta, ha sempre questa e solo questa come scusa, anche chi anche lo difende tutt'ora.Fosse stato almeno un po' più umile, almeno avrei gli avrei dato il beneficio del dubbio che fosse sfortuna, incomprensione ecc., ma anche dai post che scriveva sui social faceva pure il montato e dava la colpa ai giocatori se le cose andavano male, quando non faceva altro che sfornare troiai.Cavolo, perfino il titolo di questo gioco mi pare orribile, di un'infantilità allucinante.

  2. quetzalcoatl on

    Ma anche uscendo su Xbox non penso sarebbe cambiato molto, il problema è che si trattava di un gioco senz'anima e direzione che cercava di inseguire un trend in colpevole ritardo.

  3. KojimaSan on
    SkolcStrife

    Ovviamente gli do credito per Gears, ma poi basta, ha sempre questa e solo questa come scusa, anche chi anche lo difende tutt'ora.Fosse stato almeno un po' più umile, almeno avrei gli avrei dato il beneficio del dubbio che fosse sfortuna, incomprensione ecc., ma anche dai post che scriveva sui social faceva pure il montato e dava la colpa ai giocatori se le cose andavano male, quando non faceva altro che sfornare troiai.Cavolo, perfino il titolo di questo gioco mi pare orribile, di un'infantilità allucinante.

    Credimi, sono anche convinto che Gears non sia farina del suo sacco o quantomeno ha avuto un ruolo marginale nonostante venga titolato padre della serie.. boh.. avrà avuto solo l'idea.. Per me non è in grado di realizzare giochi

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.