Il team creatore di Life is Strange ha rifiutato diverse offerte di acquisizione

Oskar Guilbert, CEO di Dontnod, ha rivelato che la software house dietro titoli come Remember Me, Vampyr e Life is Strange ha ricevuto numerose offerte di acquisizione negli ultimi anni:

“Abbiamo declinato diverse proposte. Ci sono un sacco di persone interessate all’industria del gaming che viene vista come una nuova El Dorato da parte degli investitori. Abbiamo registrato entrate per 40 milioni di euro a gennaio. Ma, per noi, è stato molto importante che la maggior parte delle azioni siano rimaste nelle mani degli investitori storici, e che siamo stati in grado di rimanere indipendenti.”

Ricordiamo che al momento Dontnod è al lavoro su diversi progetti, ma tra questi non troviamo Life is Strange: True Colors in sviluppo presso Deck Nine, il team già autore di Life is Strange: Before the Storm. L’ultimo gioco rilasciato a Dontnod è stato Twin Mirror in partnership con Bandai Namco.


Twin Mirror è un videogioco del genere sviluppato da e pubblicato da , per , .

La data di uscita di Twin Mirror è il 1 dicembre 2020 per Playstation 4, Xbox One.