Housemarque: il genere arcade è morto, è ora di passare a qualcosa di nuovo

“Il genere arcade è morto”, così si è aperta una lettera aperta pubblicata da Housemarque sul proprio sito ufficiale. Il team dietro Dead Nation, Resogun, Alienation, Nex Machina e Matterfall ha infatti annunciato che abbandonerà il genere per dedicarsi a qualcosa di nuovo in quanto l’arcade non garantisce sufficienti guadagni tali da giustificare lo sviluppo di nuovi progetti nonostante il grande successo di critica dei titoli di Housemarque. La software house ha anche fatto notare che l’industria si sta spostando verso esperienze multiplayer capaci di coinvolgere la community, per questo motivo il team si allineerà a questa nuova tendenza di mercato.

7 Commenti a “Housemarque: il genere arcade è morto, è ora di passare a qualcosa di nuovo”

  1. DJ_Jedi on
    The_WLF

    Ma sì, viva i giochi fatti con lo stampino…
    Che mercato di merda…

    EA insegna.
    Che brutta fine che sta facendo il settore, per adesso c'è Sony che continua con i single player, ma per quanto durerà?

  2. Max17 on

    Secondo me è una vaccata, visto che il mercato è stato spostato sugli indie e qui il settore prospera, se non faranno AAA arcade sono loro a perderci

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.