Google Stadia, i dipendenti sono stati informati della chiusura poco prima dell’annuncio

Arrivano nuovi retroscena sulla chiusura di Google Stadia annunciata un paio di giorni fa. Secondo un report di 9to5Google, Phil Harrison, capo dello Stadia Team, ha informato i dipendenti della chiusura del servizio solo pochi minuti prima dell’annuncio ufficiale.

Il team di Stadia ha ricevuto un’email alle 7:00 dal vicepresidente e direttore generale di Stadia di Google, Phil Harrison, che invitava tutti i membri del team a partecipare a una riunione delle 8:30. La riunione, tenutasi solo 45 minuti prima dell’annuncio pubblico, è stato il momento in cui i dipendenti sono stati informati dell’imminente chiusura di Stadia.

Ciò segue lo stesso sfortunato schema dell’anno scorso, quando Google ha chiuso la divisione Stadia Games and Entertainment. In quell’esempio precedente, proprio come oggi, Phil Harrison ha tenuto una riunione pochi minuti prima che l’annuncio fosse pubblico. Nei giorni precedenti l’incontro del 2021, Harrison aveva inviato un’altra e-mail lodando il lavoro del team di Stadia Games and Entertainment.

Al momento non è chiaro cosa riserverà il futuro per i restanti dipendenti Stadia all’interno di Google. Basandosi sugli esempi precedenti, ai dipendenti di Stadia Games & Entertainment è stata offerta la possibilità di trovare nuove posizioni all’interno di Google, ma la specializzazione nei giochi ha reso difficile l’adattamento per molti.