Google Stadia chiude, in arrivo rimborsi per i giocatori

Google ha annunciato la chiusura del servizio di streaming Stadia con un post sul proprio blog ufficiale.

“Sebbene l’approccio di Stadia ai giochi in streaming per i consumatori sia stato costruito su solide fondamenta tecnologiche, non ha guadagnato la trazione degli utenti che ci aspettavamo, quindi abbiamo preso la difficile decisione di iniziare a chiudere il nostro servizio di streaming Stadia.

Siamo grati ai giocatori dedicati di Stadia che sono stati con noi dall’inizio. Rimborseremo tutti gli acquisti di hardware Stadia effettuati tramite Google Store e tutti gli acquisti di giochi e contenuti aggiuntivi effettuati tramite lo Store Stadia. I giocatori continueranno ad avere accesso alla loro libreria di giochi e a giocare fino al 18 gennaio 2023 in modo da poter completare le sessioni di gioco finali. Prevediamo che la maggior parte dei rimborsi sarà completata entro la metà di gennaio 2023. Abbiamo maggiori dettagli per i giocatori su questa procedura nel nostro Centro assistenza.

La piattaforma tecnologica alla base di Stadia è stata testata su larga scala e trascende i giochi. Vediamo chiare opportunità per applicare questa tecnologia in altre parti di Google come YouTube, Google Play e i nostri sforzi per la realtà aumentata (AR), oltre a renderla disponibile ai nostri partner del settore, in linea con la direzione in cui vediamo il futuro dei giochi. Rimaniamo profondamente impegnati nei giochi e continueremo a investire in nuovi strumenti, tecnologie e piattaforme che alimentano il successo di sviluppatori, partner del settore, clienti cloud e creatori.

Per il team di Stadia, costruire e supportare Stadia da zero è stato alimentato dalla stessa passione per i giochi dei nostri giocatori. Molti dei membri del team di Stadia porteranno avanti questo lavoro in altre parti dell’azienda. Siamo così grati per il lavoro rivoluzionario del team e non vediamo l’ora di continuare ad avere un impatto sui giochi e altri settori utilizzando la tecnologia di streaming fondamentale di Stadia.”