Electronic Arts al lavoro su altri videogiochi di Star Wars

La rinascita di Lucasfilm Games sta segnando un nuovo percorso nel futuro dei videogiochi di Star Wars. L’annuncio di un open world di Ubisoft ha messo ben in chiaro che l’esclusiva che aveva Electronic Arts non verrà rinnovata una volta arrivato il 2023, anno in cui scadrà il contratto.

La sensazione è che dal 2023 in poi il marchio di Star Wars non sarà un’esclusiva di un solo publisher, ma Lucasfilm Games affiderà la licenza a vari sviluppatori a seconda delle esigenze: un open world è perfetto per Ubisoft, uno shooter multiplayer è perfetto per Electronic Arts e DICE che hanno già esperienza con Battlefront, e così via.

Electronic Arts continuerà quindi a sviluppare videogiochi di Star Wars come precisato dalla compagnia. Altri giochi sono in sviluppo e stando ai rumour e alle indiscrezioni due di questi sono Battlefront III e lo scontato sequel di Jedi: Fallen Order. Insomma almeno fino al 2023 Electronic Arts sembra coperta, successivamente ci saranno importanti cambiamenti.

Vai alla barra degli strumenti