DIRT 5: l’analisi di Digital Foundry della versione next-gen, alcuni problemi su Xbox Series X|S

Digital Foundry ha pubblicato l’analisi tecnica di DIRT 5, il racing di Codemasters uscito al lancio delle console di nuova generazione. Il gioco presenta diverse modalità grafiche, tutte testate dagli esperti di Digital Foundry. Per quanto riguarda l’aspetto visivo, DIRT 5 offre un’esperienza analoga sulle due console, le uniche differenze riguardano la colorazione: più scura su Playstation 5 rispetto alle due controparti targate Xbox.

Le differenze arrivano quando si guarda la stabilità del framerate con la versione PS5 in leggero vantaggio. Nella modalità in cui viene data priorità alla risoluzione ci sono meno problemi: PS5 è sempre stabile a 60 fps, l’esperienza di gioco è pressochè identica su Series X ad eccezione di qualche piccolissimo e rarissimo calo di 1 o 2 fps, mentre Series S fa un po’ più di fatica perdendo qualche frame in più in rari episodi.

Già nella modalità in cui viene data priorità alla qualità dell’immagine si cominciano a notare dei cali di framerate un po’ più frequenti su Series X e S scendendo fino a 53 fps, mentre la versione PS5 mantiene i 60 fps con qualche calo in rari momenti.

Nella modalità a 120 fps arrivano i problemi su un po’ tutte le piattaforme: su Series X e S il gioco non riesce a scalare dinamicamente il dettaglio grafico evidenziando una qualità visiva nettamente inferiore alla versione PS5 e diversi problemi di tearing; inoltre su Playstation 5 ci sono evidenti cali di frame rate su alcuni tracciati. Da notare inoltre che in modalità 120 fps il gioco su Series S gira a una risoluzione di 600p.

Codemasters ha confermato a Digital Foundry di essere al corrente dei problemi del gioco, specie su console Xbox, e di essere al lavoro su una patch correttiva in grado di risolvere il tutto.


DIRT 5 è il capitolo più ambizioso di sempre nella leggendaria serie di corse off-road di Codemasters. Con nuove funzionalità e azioni mozzafiato, DIRT 5 offre un'esperienza di gara epica e uno stile espressivo e prorompente. Padroneggia oltre 70 tracciati in 10 ambientazioni sparse per il mondo. Dalle corse sul ghiaccio a New York, alle cave di marmo italiane, passando per le favelas brasiliane, domina condizioni atmosferiche dinamiche e terreni impervi in ogni angolo del pianeta. Esegui manovre spettacolari con una straordinaria selezione di veicoli: dalle più iconiche auto da rally, fino agli inarrestabili truck e alle auto da sprint da 900 CV. Raggiungi la celebrità nella modalità Carriera e immergiti in una trama che vanta la presenza di doppiatori famosi come Troy Baker e Nolan North. Dimostra il tuo valore, ottieni sponsor e sconfiggi un feroce rivale in un evocativo mondo fatto di corse off-road. Scegli tra otto diversi tipi di eventi di gara: percorri superfici estreme a rotta di collo in Corsa spericolata, sfreccia lungo i circuiti in Land Rush e sui percorsi in Sprint, e preparati al ritorno delle arene Gymkhana. Divertiti online con gli adrenalinici eventi di gara o metti alla prova le tue abilità di guida con le esclusive modalità a obiettivi. Immortala i tuoi momenti più memorabili con la modalità Foto e personalizza le tue livree con la gamma di opzioni quasi infinita offerta dall'editor. Dai sfogo al tuo estro ludico e creativo con le nuove funzioni offerte da DIRT 5."

DIRT 5 è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da per , , , , , .

La data di uscita di DIRT 5 è il 6 novembre 2020 per PC, Playstation 4, Xbox One, il 10 novembre 2020 per Xbox Series X|S, il 12 novembre 2020 per Playstation 5, il 1 marzo 2021 per Google Stadia.

5 Commenti a “DIRT 5: l’analisi di Digital Foundry della versione next-gen, alcuni problemi su Xbox Series X|S”

  1. Deadly Fagilo on

    Mi chiedo quale sia lo scopo esistenziale di series S, fa una fatica bestia coi cross gen, quando arriverà la roba seria che castroni usciranno?

  2. Kassandro on
    Deadly Fagilo

    Mi chiedo quale sia lo scopo esistenziale di series S, fa una fatica bestia coi cross gen, quando arriverà la roba seria che castroni usciranno?

    Esatto… Soprattutto vendendola come macchina "per il 1440p" quando a fatica tiene i 1080p.

    Cmq.. 1 gioco ci sta, 2 anche 3 iniziano ad essere un sospetto… sicuramente qualche difficoltà su SeriesX c'è altrimenti i risultati nn sarebbero questi

  3. Deadly Fagilo on
    LucaS93

    L'utilità di Series S l'ha spiegata il dirigente di Unity:

    https://console-tribe.com/news/un-dirigente-di-unity-elogia-xbox-series-s-192983/

    Fosse solo una differenza di risoluzione avrebbe anche espresso un concetto di un certo senso, ma per esempio su AC Valhalla series X va a 60 fps mentre series S a 30, ci sono differenze di prestazione ben più grosse rispetto a quelle espresse.
    Gears tactics addirittura, a livello di risoluzione, è più performante su One X (che in ogni caso dalla sua uscita non è mai scesa sotto i 1080p, anzi il più delle volte gestisce risoluzioni che series S fatica a tenere, al netto ok di ray tracing e forse qualche effetto in più ma siamo seri…).

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.