Dietrofront di Microsoft: non aumenta Xbox Live Gold, free-to-play giocabili senza abbonamento

Soltanto poche ore fa Microsoft ha annunciato l’aumento del prezzo di Xbox Live Gold, ma il colosso di Redmond dopo le pesanti critiche ricevute ha fatto un importante dietrofront.

“Oggi abbiamo sbagliato e hai fatto bene a farcelo sapere. Connettersi e giocare con gli amici è una parte vitale dell’esperienza di gioco e non siamo riusciti a soddisfare le aspettative dei giocatori che contano su di noi ogni giorno. Di conseguenza, abbiamo deciso di non modificare il prezzo di Xbox Live Gold.”

Microsoft ha continuato affermando di prendere questo momento come un’opportunità per migliorare Xbox Live e mettere al centro il giocatore e la sua esperienza di gioco. Per questo motivo i free-to-play non richiederanno più un abbonamento Gold e Microsoft sta lavorando duramente per introdurre questa modifica il prima possibile.

I prezzi di Xbox Live gold restano quindi i soliti di sempre:

  • 9,99 dollari per 1 mese;
  • 24,99 dollari per 3 mesi;
  • 39,99 dollari per 6 mesi;
  • 59,99 dollari per 12 mesi.

 

4 Commenti a “Dietrofront di Microsoft: non aumenta Xbox Live Gold, free-to-play giocabili senza abbonamento”

  1. stefano.pet on

    Il marketing quello fatto bene :asd:
    Meno male che ascoltano le critiche, per carità, però potevano tranquillamente prevederla questa reazione. Comunicare meglio deve essere una priorità di Microsoft perché sotto questo aspetto hanno grosse lacune.

  2. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Il gold necessario per i f2p sarebbe stato folle. Così come era stato un problema il gold necessario per mmo con canone dove i server non erano nemmeno di MS

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.