CoD Black Ops Cold War: dettagli su open beta, campagna, Warzone e update alla next-gen

All’indomani del reveal ufficiale di Call of Duty: Black Ops Cold War, arrivano nuovi dettagli sul prossimo capitolo di CoD in sviluppo presso Treyarch e Raven Software. Innanzitutto è stata rilasciata la sinossi ufficiale del gioco con tanto di trailer italiano.

Benvenuto sul filo del rasoio. L’iconica serie di Black Ops torna con Call of Duty®: Black Ops Cold War, seguito diretto del primo capitolo da cui tutto è iniziato, Call of Duty®: Black Ops. Black Ops Cold War immerge i giocatori nell’instabile conflitto geopolitico della Guerra Fredda, nei primi anni 80. Nell’avvincente Campagna, i giocatori si troveranno nel mezzo di un’oscura cospirazione globale insieme agli iconici personaggi Woods, Mason e Hudson, decisi a fermare insieme a nuovi operatori una macchinazione avviata da decenni.

La campagna di CoD Black Ops: Cold War è in sviluppo presso Raven Software. Il team di sviluppo sta creando una campagna stratificata e ricca di contenuti inserendo incarichi nascosti e quest secondarie. Raven ha collaborato con Treyarch per proporre un racconto fedele nei confronti del primo Black Ops. La storia ci porterà nei primi anni ’80 in contesti geopolitici come Berlino Est, Vietnam, Turchia, il QG del KGB sovietico e non solo. Confermato inoltre che il singleplayer girerà a 60 fps.

L’anno è il 1981, l’apice della Guerra fredda. La minaccia della guerra nucleare incombe, con decenni di cospirazioni pronti a esplodere. Benvenuto nel mondo di Call of Duty: Black Ops Cold War. Ripartendo da dove eravamo rimasti dopo il primo Black Ops, i nostri eroi si lanciano in operazioni sotto copertura insieme a nuovi alleati e vecchi amici in un pericoloso inseguimento nell’ultimo capitolo di questa serie campione d’incassi.

La campagna Black Ops Cold War è un’esperienza coinvolgente per giocatore singolo che ti offre una serie di armi all’avanguardia degli anni ’80. Scopri nemici e alleati mentre cerchi di sventare complotti in un viaggio sconvolgente e terrificante in cui ti troverai faccia a faccia con un nemico inaspettato.

Nella sinossi si parla anche di una “nuova generazione delle esperienze Multigiocatore e Zombi”. Per nuovi dettagli sul multiplayer ci toccherà aspettare il 9 Settembre. Per ora sappiamo solo che Treyarch sta sviluppando il multiplayer e zombi e che ci saranno contenuti post-lancio gratuiti come già avvenuto con Modern Warfare. Un assaggio con mano del multiplayer lo si potrà avere con la beta in arrivo prossimamente in esclusiva temporale su PS4 e successivamente su Xbox One. La beta sarà disponibile per chi prenoterà il gioco. Per quanto riguarda la Battle Royale:

L’esperienza Battle Royale gratuita di successo Warzone* condividerà contenuti con Black Ops Cold War. Black Ops Cold War include funzionalità di progressione condivisa con Warzone, con l’aggiunta di oggetti di inventario che possono essere utilizzati in entrambi i titoliInoltre, i giocatori di Warzone avranno ancora l’accesso ai contenuti di Modern Warfare® guadagnati in precedenza, come operatori e progetti per armi.

Al lancio saranno disponibili tre edizioni del gioco: Standard, Cross-gen e Ultimate Edition. La Standard include solo il gioco base per PS4 e Xbox One. La Cross-Gen Edition include il gioco base per PS4 o Xbox One con in più la possibilità di fare l’upgrade alla versione PS5 o Xbox Series X quando disponibili. Questa edizione include anche il DLC Confrontation Weapons Pack. Infine la Ultimate Edition include tutti i contenuti della Cross-Gen Edition (e quindi anche l’upgrade alla versione PS5 o Xbox Series X) con in più il DLC Land, Sea and Air Pack e il Battle Pass Bundle. Il pre-order, oltre alla beta, alcuni contenuti extra per Warzone come il Pacchetto Operatore Woods, disponibile per l’uso immediato in Modern Warfare e WarzoneIl Pacchetto Operatore Woods include il leggendario soldato e agente SOG della serie Black Ops e un progetto di fucile d’assalto.Il suo bundle include anche un’esclusiva battuta e una mossa finale.

Le edizioni PS4 e Xbox One di Call of Duty: Black Ops Cold War saranno utilizzabili su PS5 e Xbox Series X grazie alla retrocompatibilità, ma per avere gratuitamente l’aggiornamento grafico dovrete acquistare o la Cross-Gen Edition o l’Ultimate Edition. Se acquistate la Standard Edition in formato digitale potrete effettuare l’aggiornamento grafico con un acquisto di 10 euro sui rispettivi store di Sony e Microsoft. Discorso un po’ diverso per la Standard Edition in formato retail: la versione PS4 si potrà aggiornare a quella PS5 con il già citato acquisto di 10 euro ma per funzionare bisognerà sempre inserire il disco nella console, la versione Xbox One invece non sarà aggiornabile.

Progressi e statistiche saranno cross-gen, di conseguenza quando passerete dalla versione PS4/XOne quella PS5/XsX continuerete a giocare esattamente da dove avevate lasciato.


Call of Duty: Black Ops Cold War è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per , , , , .

La data di uscita di Call of Duty: Black Ops Cold War è il 13 novembre 2020 per PC, Playstation 4, Playstation 5, Xbox One, Xbox Series X|S.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.