Call of Duty WWII Vanguard, già pronto il piano per recuperare il gioco secondo noto insider

Il noto insider Tom Henderson, da sempre una voce molto affidabile quando si parla della serie Call of Duty, è tornato a parlare del nuovo capitolo in uscita quest’anno noto al momento con il nome in codice WWII Vanguard.

L’insider ha ribadito che il gioco sembra afflitto da numerosi problemi dovuti da uno sviluppo frettoloso (i lavori sono iniziati nell’Estate del 2019) ed effettuato per lo più in smart working.

Henderson si dice comunque sicuro che Activision voglia lanciare il gioco entro la fine dell’anno con una roadmap di aggiornamenti post-lancio già programmata per mettere una pezza ai vari problemi.

Henderson ha poi commentato le voci di un possibile rinvio del gioco sostituito dal remastered del multiplayer di Modern Warfare 2. L’insider non si dice assolutamente convinto da queste voci, anzi crede che Activision non voglia rinunciare alla pubblicazione annuale della serie nonostante Warzone stia ormai trainando il brand.


Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.