Console-Tribe Awards 2012 – I risultati - CTA

Li abbiamo discussi, li abbiamo votati e poi, non contenti, li abbiamo fatti votare anche a voi. Ecco i giochi migliori del 2012!

CTA per Genere

Game of the Year – Borderlands 2

Torna al sommario

È stata dura, come ogni anno. Ma forse il 2012 ci ha fatto faticare un po’ di più del solito.
Ci siamo divisi, abbiamo discusso, ne abbiamo ragionato per giorni e alla fine siamo lieti di annunciarvi che il gioco dell’anno per la redazione di Console-Tribe è Borderlands 2. Un titolo multiforme e di difficile identificazione che, paradossalmente, si è visto soffiare più di un award per genere proprio per il suo essere così variegato, ma mai esattamente specifico. Chi meglio di lui allora per ricordare l’anno videoludico del 2012? Non possiamo però non citare con un secondo posto più che illustre The Witcher 2 che ci ha convinto fin da subito o il solito eccellente lavoro di Ubisoft nel reinventare la saga di Assassin’s Creed III.


Memorabile nel suo genere – The Witcher 2

Non c’è due senza tre – Assassin’s Creed III

Scelto dagli utenti – Assassin’s Creed III (17% dei voti)

Miglior Picchiaduro – Tekken Tag Tournament 2

Torna al sommario

Dopo un sesto capitolo che aveva lasciato milioni di fan con l’amaro in bocca, Tekken torna in grande spolvero col secondo, attesissimo capitolo Tag Tournament. Il tempo sembra non essere passato: ogni singolo aspetto del gameplay sembra rendere omaggio al primo capitolo e al mondo di Tekken in generale. Il sontuoso comparto multigiocatore lo rende poi un assoluto must per tutti gli amanti dei picchiaduro, soprattutto per quelli più competitivi. Anche per questo award non ci sono stati dubbi. Perfect!
 


Con le armi non vale! – Soul Calibur 5

Ancora a bisticciare alla vostra età! – Street Fighter X Tekken

Scelto dagli utenti – Tekken Tag Tournament 2 (36% dei voti)

Miglior Racing – Forza Horizon

Torna al sommario

Forza Horizon ha sorpreso un po’ tutti. Forte del collaudatissimo modello di guida di Forza Motorsport 4, il nuovo Forza Horizon ha aggiunto alla formula una struttura di gioco open world e alcuni elementi di Burnout Paradise. In poche parole, i ragazzi di Playground Games sono riusciti a reinventare la serie di Forza senza tuttavia sminuirne il nome. E il risultato, nonostante alcune beghe nel comparto multiplayer e un frame rate talvolta ballerino, è decisamente ottimo.

 
 


Per un decimo di secondo – Need for Speed: Most Wanted

Allo scalino più basso del podio – World Rally Chamionship 3/F1 2012

Scelto dagli utenti – Forza Horizon (48% dei voti)

Miglior Survival/Horror – I am Alive

Torna al sommario

Uno zaino desolatamente vuoto, una pistola con un solo colpo in canna, mezza bottiglia d’acqua e la voglia di riabbracciare i propri cari. Sopravvivere non è mai stato così duro e lo sa beneAdam Collins, il protagonista del travagliato I Am Alive che, quasi a voler sottolineare il suo genere di appartenenza, ce l’ha messa tutta per sopravvivere al rischio di cancellazione, per nostra fortuna. Il titolo Ubisoft è riuscito a tenere testa ad una concorrenza agguerrita, temprato dalle ceneri tossiche e dalle spietate bande di disperati che popolano le rovine di Haventon. Sopravvivere e vincere: missione compiuta.


Ad un morso dal traguardo – ZombiU

Curve pericolose – Catherine

Scelto dagli utenti – The Walking Dead (33% dei voti)

Miglior Platform – LittleBigPlanet PS Vita

Torna al sommario

E il premio per il miglior platform del 2012 va ancora una volta a Super Mario!!
Certo, questo è quello che sarebbe sicuramente successo se Sackboy e compagnia non avessero scelto proprio l’anno appena trascorso per trasferirsi nelle vostre, capienti, tasche: LittleBigPlanet PS Vita è riuscito, difatti, a strappare la corona del regno saltellante al suo longevo erede, grazie a quello che è molto più di un capitolo portatile. Level design pazzesco e fuori dagli schemi, un uso intelligente delle feature di Vita e la miglior versione di sempre dell’editor di livelli rendono il titolo Tarsier Studio un vero must buy non solo per tutti possessori della piccolina di casa Sony, ma soprattutto per coloro che amano saltellare in cerca di sfere colorate.


Un fungo non basta – Super Mario Wii U

Un anello di bronzo – Lego LOTR

Scelto dagli utenti – LittleBigPlanet PS Vita (25% dei voti)

Miglior TPS – Max Payne 3

Torna al sommario

Alla fine non c’è stata storia. Troppa classe, troppo carisma, troppa adrenalina. Il ritorno di Max Payne ha completamente monopolizzato le votazioni, permettendo a Rockstar di incasellare un altro capolavoro senza tempo. Il terzo capitolo della serie torna con la solita storia che sembra scritta da Michael Mann, con dialoghi quasi Tarantiniani e la solita, mastodontica presenza scenica del protagonista. Il gioco è proprio come ce lo ricordavamo, anche meglio: un crescendo di azione senza sosta che ipnotizzerà totalmente il giocatore, tra un tuffo in bullet time e script tanto spettacolari che così, lo giuriamo, non ne avevamo mai visti. Tecnicamente poi il titolo è una vera e propria gioia per gli occhi. Bentornato Max.


Troppo facile sparare alle lattine – Binary Domain

Che gusto c’è se non ti vedono? – Ghost Recon Future Soldier

Scelto dagli utenti – Max Payne 3 (72% dei voti)

Migliore Avventura Dinamica – Assassin’s Creed III

Torna al sommario

Per Ubisoft ormai è la consuetudine. Pur avendo intrapreso un trend annuale che non è andato a genio a tantissime persone, ogni capitolo di Assassin’s Creed fin qui prodotto ha avuto una sua personalità, un suo motivo di esistere e si è rivelato un gioco di tutto rispetto. Quest’anno però è arrivata la grande svolta cui assistemmo col secondo capitolo. Assassin’s Creed 3 III è un capolavoro per tantissimi motivi: per l’ambientazione mozzafiato, la moltitudine di missioni da completare e la varietà di situazioni a cui prenderemo parte. Un’avventura che nessun videogiocatore dovrebbe perdersi.


Le dimensioni non contano! – Uncharted: Golden Abyss

Non mi hanno ancora notato…Ottimo! – Hitman Absolution

Scelto dagli utenti – Assassin’s Creed III (29% dei voti)

Miglior Gioco Musicale – Rocksmith

Torna al sommario

Con RocksmithUbisoft ha segnato una svolta al genere dei videogiochi musicali. Non una semplice ventata d’aria fresca, ma una sorta di rivoluzione che rende obsoleti i prodotti di Guitar Hero e Rock Band. Prendete la vostra chitarra, attaccatela alla console e suonate. Sembra quasi scorretto parlare di simulazione in quanto quella che si tiene in mano è la propria chitarra che, chi più chi meno, utilizza anche a console spenta. Sicuramente un’idea innovativa che segnerà un nuovo punto di partenza per il genere.


Al ritmo dell’Ultima Fantasia – Theatrhythm Final Fantasy

Non c’è posto per tutti e due – Dance Central 3/Beat the Beat: Rhythm Paradise

Scelto dagli utenti – Just Dance 4 (40% dei voti)

Miglior RPG – The Witcher 2

Torna al sommario

Non solo il miglior RPG dell’anno su console ma indubbiamente uno dei migliori esponenti della storia di questio genere. The Witcher 2, anche nella sua iterazione per XBOX360 è riuscito a stupire per l’impressionante profondità del gameplay e per una narrazione tanto complessa quanto matura, in grado di snodarsi in infinite possibilità di sviluppo a seconda delle scelte che effettueremo nel gioco. Anche tecnicamente la conversione soddisfa e non far rimpiangere minimamente le meraviglie già ammirate lo scorso anno su PC. La concorrenza era feroce ma questo award aveva un nome stampato sopra fin dall’inizio.


Congedato con onore – Mass Effect 3

Con gli amici è meglio! – Borderlands 2

Scelto dagli utenti – Mass Effect 3 (31% dei voti)

Miglior FPS – Halo 4

Torna al sommario

E alla fine il lord supremo degli FPS è tornato, davvero stavolta. 343 Industries aveva tra le mani una delle patate più bollenti di sempre e indovinate un pò? Ci tirano fuori un capitolo di Halo che non solo è all’altezza degli illustri predecessori, ma li supera in diversi aspetti. A partire dal maestoso comparto tecnico per arrivare ad una narrazione finalmente più complessa. Halo è sempre Halo: diverte, emoziona, intrattiene, come nessun altro FPS è capace di fare. Certo gli altri occupanti del podio lo hanno insidiato fino all’ultimo ma alla fine ha prevalso la stima e, perchè no, il sollievo per un timore, ad oggi, immotivato. La più grande avventura di Master Chief è appena iniziata ma intanto gli assegniamo questo award, se lo è proprio meritato.


Non vi piacciono i potenziamenti? – Borderlands 2

Forse mi serve una vacaza – Far Cry 3

Scelto dagli utenti – Far Cry 3 (38% dei voti)

Miglior Gioco Sportivo – NBA 2K13

Torna al sommario

È successo ancora, anche quest’anno ci siamo fatti conquistare dal titolo 2K. Sarà stata la colonna sonora curata da Jay-Z, le azioni mirabolanti sotto il canestro, la cura nei dettagli per la simulazione cestistica. O forse è solo perché tutto sommato “we love this game” anche nella sua versione da console.

 
 

 


Un onesto par – Everybody’s Golf

A due gol dalla vittoria – FIFA 13

Scelto dagli utenti – FIFA 13 (53% dei voti)

Miglior Gioco Casual – Fable: the Journey

Torna al sommario

Non è una sorpresa che a conquistare il titolo di miglior casual sia stato un prodotto studiato appositamente per utilizzare una di quelle particolari periferiche di motion control. Ciò che invece potrebbe stupire è il fatto che il vincitore di questo award è Fable: The Journey, titolo che ha fatto dubitare di sé fino alla sua uscita. Pur stravolgendo in parte il gameplay tipico della saga, il titolo di casa Lionhead è riuscito, finalmente, a valorizzare il Kinect. E le perplessità pre lancio erano tutte riposte sul gameplay. Il resto, se siete fan della saga, lo conoscete già.


L’importante non è vincere – Sport Champions 2

Primi passi con Wii U… o nella lettura? – Nintendo Land/Wonderbook

Scelto dagli utenti – Just Dance 4 (22% dei voti)

CTA per Comparto


  • Miglior Sequel Next Generation – XCOM: Enemy Unknown
  • Miglior Trama – Assassin’s Creed III
  • Miglior Musica non Originale – Catherine
  • Miglior Espansione – Dark Souls 2 – Artorias of the Abyss
  • Miglior Personaggio – Borderlands 2 – Jack il bello
  • Miglior Multiplayer Competitivo – Halo 4
  • Miglior Musica Originale – Journey
  • Migliori Dialoghi – Max Payne 3
  • Miglior Realizzazione Artistica – Journey
  • Miglior New IP – Dishonored
  • Miglior Sviluppatore –  Halo 4 – 343 Industries
  • Miglior Collector’s Edition – Assassin’s Creed III – Freedom Edition
  • Miglior Realizzazione Tecnica – Halo 4
  • Miglior Atmosfera – Catherine
  • Miglior Grafica – Uncharted: Golden Abyss
  • Miglior Multiplayer Cooperativo – Ghost Recon: Future Soldier
  • Miglior Gioco Scaricabile – Trials Evolution
  • Migliori Effetti Sonori – F1 2012