The King of Fighters XV, SNK conferma l’uscita del picchiaduro nel 2020

SNK ha ufficialmente confermato che il prossimo capitolo della saga picchiaduro chiamato The King of Fighters XV, sarà rilasciato nel corso del 2020.  L’informazione è stata resa pubblica durante una conferenza stampa dell’azienda nipponica relativa alla ai suoi titoli futuri in uscita.

Al momento, non ci sono informazioni maggiori sul gioco. L’ultimo capitolo della serie, cominciata a metà degli anni ’90, è stato The King of Fighters XIV rilasciato nell’agosto del 2016 su PlayStation 4.

 


THE KING OF FIGHTERS XIV affina ed espande le meccaniche di combattimento della serie per spingere il suo gameplay al livello successivo. Il tradizionale 3-on-3 BATTLE SYSTEM torna con 19 personaggi giocabili aggiuntivi, offrendone 50 in totale tra cui scegliere. Sarà possibile intraprendere la lotta online con 6 amici nelle PARTY BATTLES ed eseguire sul ring nuove mosse speciali EX nella 'MAX Mode' e Super Mosse Speciali utilizzando il ‘CLIMAX CANCEL’, per scatenare combo devastanti. Con la nuova caratteristica 'RUSH' recentemente inclusa, sarà molto più semplice scatenare combo per i combattenti inesperti. La storia continua con una nuova saga nella modalità storia per giocatore singolo

The King of Fighters XIV è un videogioco che appartiene alla serie del genere sviluppato da e pubblicato da per .

La data di uscita di The King of Fighters XIV è il 23 agosto 2016 per Playstation 4.

Un Commento a “The King of Fighters XV, SNK conferma l’uscita del picchiaduro nel 2020”

  1. andreaz on

    molto bene;
    però potrebbero fare una collection di tutti i The King of Fighters usciti,dal 1 che hanno fatto fino al massimo quelli usciti per play 3
    (lo ha fatto capcom con street fighter 30°anniversary)

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.