Resident Evil 7 – Capcom ha fatto un cambio di rotta per salvare la serie

Koshi Nakanishi, director di Resident Evil 7, ha rivelato che i dialoghi del gioco sono stati curati dallo scrittore Richard Pearsey noto per aver lavorato a titoli come F.E.A.R. e Spec Ops: The Line. Nakanishi ha dichiarato che questa scelta è stata presa per realizzare un gioco horror di grande impatto e per farlo c’è bisogno di dialoghi naturali.

Resident Evil 7 ha rappresentato un importante cambio di rotta per la serie, una scelta presa per “salvare la serie e farla sopravvivere” a detta dal producer Masachika Kawata nonostante le vendite notevoli degli ultimi episodi della saga:

“Le vendite dei titoli più recenti sono molto più alte, ma ciò non dipende solo dal tipo di contenuti. Siamo migliorati nel vendere i nostri giochi e anche il mercato è diventato più vasto. Non mi aspetto un calo delle vendite al livello dei capitoli storici.”

4 Commenti a “Resident Evil 7 – Capcom ha fatto un cambio di rotta per salvare la serie”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.