Red Dead Redemption – La decisione sul finale fu difficile e controversa

Un avviso a chi sta per leggere questa news, se non avete giocato il primo Red Dead Redemption di seguito troverete degli SPOILER.

Christian Cantamessa, lead game designer e co-sceneggiatore di Red Dead Redemption, ha svelato dei retroscena sul finale del gioco che vede la morte di John Marston. Cantamessa ha dichiarato che si è trattata di una decisione difficile e controversa che fece discutere molto in Rockstar Games. Il team di sviluppo infatti fu costretta a cambiare diversi aspetti del gioco per consentire agli utenti di continuare a giocare e ad affrontare le quest anche nei panni di Jack, figlio di John Marston. Inserire un semplice “Hey, Jack” aumentò notevolmente la mole di lavoro degli sviluppatori. Cantamessa ha comunque spiegato che i fratelli Houser volevano la morte di John Marston e hanno appoggiato Cantamessa nonostante i problemi che avrebbe causato.


Red Dead Redemption è un videogioco che appartiene alla serie del genere , sviluppato da e pubblicato da per , , .

La data di uscita di Red Dead Redemption è il 21 maggio 2010 per Playstation 3, Xbox 360, il 15 novembre 2011 per Playstation 3 PSN.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.