RAGE 2, ecco il video gameplay dal QuakeCon 2018

La presentazione al QuakeCon 2018 ci ha deliziati con un nuovo video di RAGE 2.
Ha tutto. Un enorme mondo aperto. Esplosioni. Combattimenti tra veicoli. Esplosioni. Poteri devastanti. Esplosioni. Oltre a permetterci di dare un’altra occhiata al mondo di RAGE 2 (abbiamo già detto esplosioni?), il video del QuakeCon ci ha mostrato per la prima volta gli enormi e mostruosi convogli del gioco. Date un’occhiata al video intero qui sotto e fatevi un’idea di come funzionano i convogli del gioco.
Le strade di RAGE 2 sono pericolose. E non parliamo di pericoli alla Hitcher, anche se resta una cattiva idea dare passaggi agli sconosciuti sulle strade. Oltre alle comuni attività offerte dalle fazioni come attacchi casuali, pattuglie erranti e così via, vi imbatterete in molti convogli giganti come quello che avete visto nel video.
Queste fortezze su ruote sono pesantemente difese e sono una notevole sfida a chiunque sia abbastanza audace da attaccarle. Ma Walker non teme nulla. Con l’aiuto della sua versatile macchina seminamorte (la Phoenix), è in grado di serpeggiare tra i veicoli nemici evitando le trappole e rispondendo al loro fuoco. Distruggendo i convogli otterrete delle ricompense interessanti come armi più grosse e potenti da montare sul vostro veicolo per affrontare al meglio le prossime minacce che incontrerete sulla strada.
Sia i Bulli che gli Immortali hanno la propria rete di convogli e i membri di entrambe le fazioni sono cocciuti. Sconfiggete un convoglio e uno ancora più potente prenderà il suo posto. Ogni convoglio è armato e difeso in modo unico, perciò non limitatevi a usare un solo stile di attacco. Il convoglio che incontrate nella demo appartiene agli Immortali, come si può evincere dalle armi ipertecnologiche. I veicoli più piccoli del convoglio sganciano trappole elettriche che Walker deve evitare, mentre i più pesanti veicoli di classe “media” possiedono scudi energetici con cui difendono il loro capo. Ovviamente nessun convoglio sarebbe completo senza delle fastidiose moto ad agire da prima linea difensiva. Le moto degli Immortali si connettono creando trappole elettriche, il che le rende perfette come ostacoli semoventi contro i nemici come Walker.
Ma i convogli sono solo uno dei numerosi pericoli della Zona devastata. In un mondo senza regole, tutto è permesso. Tra il pugno di ferro dell’Autorità, le armi ipertecnologiche degli Immortali, la ferocia e la sete di sangue dei Bulli e tutte le altre insidie che la Zona devastata ha in serbo per voi, dovrete tenere gli occhi ben aperti se vorrete sopravvivere.

Entrate in un mondo distopico in cui società, legge e ordine non esistono. RAGE 2è frutto della collaborazione di due eccellenze videoludiche: Avalanche Studios, i maestri della follia a mondo aperto, e id Software, gli dèi degli sparatutto in soggettiva,insieme per sconvolgervi con un mondo delirante in cui andare ovunque, sparare a chiunque e fare esplodere ogni cosa.
Fate a pezzi i nemici usando una serie di armi modificabili, devastanti poteri a nanotriti e il Sovraccarico, che vi permetterà di potenziare le vostre armi oltre i loro limiti tecnici.
Dai monster truck ai girocotteri, usate un assortimento di solidi veicoli adatti alla Zona devastata per viaggiare a tutto gas. Se esiste, potete guidarlo.
Affrontate fazioni spietate per il controllo della Zona devastata, ognuna con il suo assortimento di pazzoidi, mutanti e mostri assetati di sangue.
Attraversate innumerevoli ambienti sconfinati, da giungle lussureggianti e paludi infide a deserti arsi dal sole nella vostra battaglia contro l'Autorità. La Zona devastata è immensa e avrete l'arsenale giusto per conquistare ogni centimetro.

RAGE 2 è un videogioco del genere , , sviluppato da , e pubblicato da per , , .

RAGE 2 non ha ancora una data di uscita.

4 Commenti a “RAGE 2, ecco il video gameplay dal QuakeCon 2018”

  1. edgar poe01 on

    “Enorme, grande, grosso, folle” tutti termini di cui non me ne importa granché. In un mondo post apocalittico avrei preferito “Dramma, insicurezza, pericolo, stealth, serietà”
    Detto ciò, vorrei cmq acquistare questo gioco ma ormai io e la ID Software ci odiamo 😛 o meglio: io aborro le meccaniche dei suoi giochi in stile old school (in particolare aborro il gunplay e la telecamera).

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.