No Man’s Sky Next, il nuovo trailer dedicato al multiplayer e alla visuale in terza persona

Hello Games, lo sviluppatore indipendente inglese, ha rilasciato oggi un nuovo trailer di No Man’s Sky che rivela il gameplay della modalità multiplayer che verrà inclusa, settimana prossima, su tutte le piattaforme di gioco tramite l’aggiornamento NEXT. La versione fisica per console Xbox One di No Man’s Skysarà pubblicata da505 Games e uscirà in Europa venerdì 27 luglio.

Grazie al rilascio di NEXT i giocatori Xbox One, PlayStation 4 e Steam per PC di No Man’s Skypotranno esplorare, combattere e sopravvivere assieme ai loro amici nel vasto universo, generato proceduralmente, di questo leggendario videogioco.

Di seguito potete trovare un elenco dei contenuti evidenziati nel trailer:

Multiplayer:

  • Create una squadra con un piccolo gruppo di amici ed esplorate l’universo assieme, oppure unitevi a dei viaggiatori sconosciuti.
  • Potete aiutare i vostri amici, oppure attaccare altri giocatori per sopravvivere.
  • Dai più piccoli rifugi alle colonie più complesse, tutto quel che costruirete con il vostro gruppo sarà condiviso con tutti i giocatori.
  • Vestite i panni di un pirata intergalattico o di un semplice gregario e tuffatevi in epiche battaglie spaziali con amici e nemici.
  • Gareggiate con l’exoscafo su impervi territori alieni e create nuovi tracciati da condividere online.

Comparto grafico rinnovato:

  • Il gioco è interamente giocabile in prima o in terza persona, sia sulla terraferma che a bordo della nave spaziale.
  • L’aggiunta degli anelli planetari e i vari miglioramenti visivi rendono l’universo di gioco più affascinante che mai.
  • Abbiamo apportato considerevoli miglioramenti alla generazione del terreno planetario, alle texture dei terreni, all’acqua e alle nuvole, rendendo l’ambientazione e la natura ancora più viva e realistica.
  • Abbiamo aggiunto una notevole quantità di dettagli alle navi, ai PNG e agli edifici.

Base building illimitato:

  • Le basi possono ora essere costruite ovunque e su qualsiasi pianeta
  • È ora possibile costruire basi assai più strutturate e complesse e sono stati notevolmente aumentati i limiti di dimensione
  • Centinaia di nuovi componenti disponibili per la costruzione della base
  • Possibilità di possedere più basi contemporaneamente

Al comando di immense fregate spaziali:

  • Inviate la vostra flotta a esplorare l’universo o chiamatela in vostro aiuto mentre vi avventurate in un sistema specifico
  • I miglioramenti apportati al sistema di costruzione delle Fregate vi permetterà di realizzare la nave ammiraglia dei vostri sogni
  • Invitate i vostri amici a bordo e portateli con voi in esaltanti missioni multigiocatore grazie alla Postazione di Commissione Galattica, situata sul vostro ponte di comando

505 Games pubblicherà edistribuirà in tutto il mondo la versione fisica Xbox One diNo Man’s Skyche sarà disponibile nei negozi in Europa da venerdì 27 luglio.

Per maggiori informazioni su No Man’s Sky e sull’aggiornamentoNEXT si prega di visitare: https://www.nomanssky.com/.


No Man’s Sky è un videogioco del genere , , , , sviluppato da e pubblicato da , , per , .

La data di uscita di No Man’s Sky è il 10 agosto 2016 per Playstation 4, il 27 luglio 2018 per Xbox One.

8 Commenti a “No Man’s Sky Next, il nuovo trailer dedicato al multiplayer e alla visuale in terza persona”

  1. donFotter on

    Finalmente sta per diventare come doveva essere dal lancio. Mi chiedo con che coraggio l’abbiano fatto uscire in quello stato due anni fa…

  2. MmK83 on
    stefano.pet

    Col cavolo che mi fregano la seconda volta…

    Eh mi sa che hai vinto tu…
    Ho finito di provare proprio adesso l'update :asd:
    Ci sono tante novità alcune molto carine ma purtroppo il gioco ha sempre lo stesso problema del lancio…ovvero che vieni buttato in gioco senza info o scopo.
    Prima partita sono spawnato su un pianeta con temperatura di 57 gradi.Dopo 1 minuti dallo spawn la tuta mi dice "gravi danni da ustione" (una cosa del genere) e la vita scendeva…provo a capire come risolvere ma ci volevano materiali che NON si trovavano per costruire un cazzo di edificio per aspettare la notte sob (e adesso sul luogo dello schianto non c'è manco più la navicella quindi non potevo aspettare volendo li dentro).Aka 10 minuti di gameplay > uninstall e ciaone (se avrò voglia) all'update "next 2" :asd:

  3. stefano.pet on
    MmK83

    Eh mi sa che hai vinto tu…
    Ho finito di provare proprio adesso l'update :asd:
    Ci sono tante novità alcune molto carine ma purtroppo il gioco ha sempre lo stesso problema del lancio…ovvero che vieni buttato in gioco senza info o scopo.
    Prima partita sono spawnato su un pianeta con temperatura di 57 gradi.Dopo 1 minuti dallo spawn la tuta mi dice "gravi danni da ustione" (una cosa del genere) e la vita scendeva…provo a capire come risolvere ma ci volevano materiali che NON si trovavano per costruire un cazzo di edificio per aspettare la notte sob (e adesso sul luogo dello schianto non c'è manco più la navicella quindi non potevo aspettare volendo li dentro).Aka 10 minuti di gameplay > uninstall e ciaone (se avrò voglia) all'update "next 2" :asd:

    Se dico che non ho voglia di provarlo ti dico una bugia perchè il concept di gioco è esattamente quello che piace a me. Il problema è che queste persone, Murray in particolare, non meritano neanche il tempo che impiego ad andare nello store e mettere in download il loro gioco dalla raccolta. Anche se lo avessero reso perfetto, e non è neanche lontanamente così, i loro prodotti per me non esistono più.

  4. The_WLF on

    Provato pure io l'update molto velocemente, riprendendo la vecchia partita con 18 ore alle spalle, ed ho riscontrato in parte gli stessi problemi di @MmK83: atterro su un pianeta rigoglioso con atmosfera non letale, peccato che al momento di ripartire verso nuove avventure mi accorgo di aver finito il carburante. Dopo aver girato a piedi per una quarantina di minuti in cerca dei materiali necessari mi sono stufato e sono andato a letto. Se ho voglia riproverò nei prossimi giorni per approfondire le cose, ma non so quanto avrò voglia. Cmq rispetto al day one (lo vendetti dopo due settimane dal lancio e l'ho ripreso a due spicci proprio in questi giorni) devo dire che è cambiato molto in quanto a quantità di roba extra…

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.