Ludens sarà presente in Death Stranding?

I giochi di Hideo Kojima sono sempre avvolti nel mistero e Death Stranding continua la tradizione. Una delle ultime ipotesi dei fan parlano di una possibile presenza di Ludens nel videogioco. Ludens è la mascotte di Kojima Productions che presenta sulla tuta d’astronauta una serie di scritte come “Bridges” e “Ensure Lock Is Tight” che richiamano il trailer mostrato ai The Game Awards 2016. Di seguito trovate un video che vi illustra questa teoria.

11 Commenti a “Ludens sarà presente in Death Stranding?”

  1. glenkocco on

    beh, negli artwork vedo dei cavi uscire dalla pancia che ci sta visto che è il tema portante del gioco, poi è innegabile che sia Reedus dentro la tuta :asd:

  2. KojimaSan on

    non ti seguo :asd:

    È tutto incentrato in vari sbalzi di tempo. Il protagonista è uno scienziato che lavorando in orbita terrestre per un incidente viene sbalzato in varie epoche temporali dove ritrova se stesso in fasce e altre realtà ostili parallele al suo tempo.

    Prende qualcosa da Interstellar e da altri.

  3. DJ_Jedi on

    È tutto incentrato in vari sbalzi di tempo. Il protagonista è uno scienziato che lavorando in orbita terrestre per un incidente viene sbalzato in varie epoche temporali dove ritrova se stesso in fasce e altre realtà ostili parallele al suo tempo.

    Prende qualcosa da Interstellar e da altri.

    Ma da dove hai preso ste informazioni? Viaggi tuoi o cose che girano su internet?

    Non ho capito cosa centro io :asd:

    La è al posto di e, la professoressa Kass perde colpi :asd:

  4. glenkocco on

    La è al posto di e, la professoressa Kass perde colpi :asd:

    io non l'avevo preso come errore, potrebbe avere un senso, anche se non ho capito un cazzo :asd:

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.