La next-gen dovrà utilizzare il processore AMD Ryzen secondo Digital Foundry

Digital Foundry ha parlato della prossima generazione di console spiegando che le future console dovranno montare un processore AMD Ryzen. Questo perché PS4 e Xbox One, rispetto alle console della precedente generazione, presentano uno squilibrio fra la potenza della CPU e della GPU causando problematiche tecniche. Il processore deve gestire la fisica, l’intelligenza artificiale e non solo, e passare alla GPU i dati grafici da processare. Per Xbox One X è stato adottato il solito AMD Jaguar in versione custom, una soluzione potenziata ma si tratta comunque di un processore datato che soffrirà degli stessi limiti dei modelli attuali così come PS4 Pro. Proprio per questo la prossima generazione dovrà adottare AMD Ryzen, capace di offrire potenza a un budget interessante. Digital Foundry ha effettuato alcuni test con un Ryzen 1700 regolato a 3 GHz (potenza superiore del 30% rispetto a Xbox One X) e una GTX Titan e paragonato i risultati con i benchmark di PS4 Pro. I risultati vedono il processore Ryzen ottenere frame rate 3 o 4 volte superiori a parità di risoluzione ed effettistica colmando così quel gap che separa le attuali console dai PC. In questo modo gli sviluppatori potranno sperimentare nuove soluzioni senza preoccuparsi dei problemi di performance.

6 Commenti a “La next-gen dovrà utilizzare il processore AMD Ryzen secondo Digital Foundry”

  1. glenkocco on

    beh ovvio che si, se si vuole tornare a fare console fatte bene. basta apu e tornare a CPU+GPU dedicate. Ryzen è una buona base ed è la nuova uscita in casa AMD, vediamo Vega come sarà.

  2. Claudio "Evil_Sephiroth" Perfler on

    Se vabbè Gtx Titan LOL che senso ha.Inoltre 3ghz vogliono dire nulla, è una architettura diversa..

  3. glenkocco on

    Se vabbè Gtx Titan LOL che senso ha.

    Inoltre 3ghz vogliono dire nulla, è una architettura diversa..

    il senso penso sia di non mettere nessun collo di bottiglia alla CPU

  4. fos on

    Se vabbè Gtx Titan LOL che senso ha.

    Inoltre 3ghz vogliono dire nulla, è una architettura diversa..

    Infatti, è l'IPC che conta, la frequenza influisce solo a parità di architettura.

    Regolato a 3Ghz in che senso, visto che è la frequenza di default senza turbo bost (interculer, ma inter proprio…)?

    Per la Titan, chiaro che è esagerata, ma per non mostrare il collo opposto…

    Ci mancherebbe solo che le future evoluzioni montino Jaguar (già si sperava fosse in XBOX, anche se poi i consumi e il calore generato…)!

    Una volta raffinato il processo produttivo, lo useranno senza vendere un comodino… :asd:

    Scoprono l'acqua calda. Che per andare su di frame rate ci vuole la CPU che spinge, lo si sapeva (l'ho sottolineato spesso in questi lidi).

    Eh. DF è sempre un passo avanti (per inciampare :asd: ).

    Date una vista a quali processori usa chi su PC spera di giocare a 144fps (e a quanto li pompano).

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.