God of War – Atreus non sarà indifeso

Cory Barlog, director di God of War, in una recente intervista è tornato a parlare del ruolo di Atreus, figlio di Kratos nel videogioco. Barlog ha spiegato che il personaggio non andrà difeso costantemente:

“Non si tratta di una missione di scorta. I giocatori dispongono di un certo controllo su Atreus e possono indicargli la via, ma il ragazzo è dotato di mente propria e sarà in grado di badare a se stesso anche quando non gli si presterà attenzione.”


Il dio della guerra è cambiato... e questo non è più il Kratos che conoscevi. Preparati a percorrere sentieri inesplorati in questa nuova versione di una storia divenuta leggenda. Unisciti a Kratos mentre affronta un viaggio introspettivo di formazione e violenza, spinto dal desiderio di rappresentare un modello positivo per suo figlio. In un mondo popolato da mostri, draghi e dei, le responsabilità che gravano sulle sue spalle sono enormi. E quando la tua vita è segnata dal sangue e dal caos, come puoi impedire che gli errori del passato compromettano il futuro? Questa sorprendente rielaborazione di God of War individua gli elementi fondamentali della serie (combattimenti impegnativi, dimensioni mozzafiato e una storia coinvolgente) per fonderli in una nuova luce.

God of War è un videogioco del genere , , pubblicato da per .

La data di uscita di God of War è il 20 aprile 2018 per Playstation 4.

Un Commento a “God of War – Atreus non sarà indifeso”

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.