Wireless Gaming Receiver - Articoli

Breve recensione riguardante il "Wireless Gaming Receiver",un adattatore che vi permettera' di collegare il pad o il volante della vostra 360 ad un comune PC dotato di sistema operativo Windows.

Introduzione: 

Nell’era del wireless, della comunicazione senza fili, della comodità di non dover riavvolgere cavi (e della felicità di non inciampare su di essi), Microsoft ci propone un utile accessorio che permette di collegare i controller wireless della nostra console Xbox360 ad un qualsiasi computer con sistema operativo Windows.

Hands on:

Il wireless receiver è un piccolissimo accessorio che può essere facilmente posizionato in un qualsiasi posto. Le linee sono morbide e i colori richiamano ovviamente quelli della console.

Nonostante le dimensioni ridotte, questo utile accessorio è molto funzionale e si può collegare con più di un controller wireless allo stesso tempo, fino ad un massimo di quattro (proprio come avviene nella Xbox360). Qui sotto potete vedere chiaramente come il ricevitore funzioni alla stessa maniera dell’impianto wireless presente all’interno della console, al punto da assegnare ad ogni singolo controller una sua porta:

 

Come vedete, su ogni controller si illumina il led che corrisponde alla porta assegnata.

Collegamento del ricevitore al pc:

Per collegare il ricevitore al pc è sufficiente inserire lo spinotto USB all’interno di un una porta libera del nostro computer. Stando a ciò che dice Microsoft, i requisiti minimi necessari per far funzionare l’apparecchio sono questi:

– Pc con un minimo di 300 MHz di velocità
– 128 MB di RAM
– Una porta USB
– 150 MB di spazio libero su hdd (per l’installazione del programma di contorllo)
– Sistema Operativo Windows XP SP1 (o superiore) o Windows Vista

Il riconoscimento della periferica non è automatico, ma fortunatamente insieme al ricevitore viene fornito anche un cd-rom contenente i drivers necessari al suo funzionamento. Vi è anche un piccolo (ed inutile a mio parere) software di controllo, che ha come unico scopo quello di visualizzare il livello delle batterie del controller, ma non sono riuscito ad installarlo su Vista.
Se, per un qualsiasi caso, comunque, non abbiate il cd-rom (e quindi non siete in grado di installare i drivers necessari per il funzionamento del ricevitore), non disperatevi poichè i drivers si trovano anche su Windows update.

Una volta che windows avrà riconosciuto la periferica, potrete facilmente notare la sua presenza attraverso la gestione risorse:

Utilizzo del ricevitore:

Il Wireless receiver funziona tale e quale a quello integrato nella Xbox360. Per collegarvi un controller wireless basta accenderlo, premere il tasto di collegamento posizionato sopra di esso e premere anche il tasto presente nel ricevitore.
Il collegamento, devo dire, avviene molto più velocemente che nella 360. Non ho riscontrato problemi di interferenza nel caso sia presente una Xbox360 in prossimità del ricevitore. Il pad, quindi, si comporta in maniera perfetta e risponde velocemente ai comandi. Windows riconosce 10 tasti da poter utilizzare e impostare liberamente nei propri giochi (i tasti sono A, B, X, Y, LB, RB, START, BACK, e i due pulsanti delle levette). Purtroppo il tasto centrale (il pulsante Guida) non è utilizzabile in alcuna maniera, se non per accendere il controller (e per verificare lo stato della batteria nel caso abbiate installato il software di controllo). L’unica pecca che ho avuto modo di riscontrare, oltre a ciò, sta nell’impossibilità di spegnere il controller wireless se non rimuovendo le batterie oppure aspettando lo spegnimento automatico dello stesso pad (che avviene dopo circa 10 minuti di inattività).

Problemi:

Ho testato il pad su vari giochi ed emulatori. Non ho riscontrato problemi di compatibilità, ma purtroppo i due grilletti vengono contati da windows come se fossero un unico asse, quindi non è possibile premerli contemporaneamente. Ne consegue che i grilletti sono da utilizzare in giochi di guida o che comunque non necessitano della pressione contemporanea di questi due tasti. In alternativa si può sempre fare in modo da utilizzare solo uno dei grilletti, senza assegnare funzioni o comandi all’altro.
In compenso però la risposta ai comandi è sempre veloce, anche quando vi sono tutti e quattro i controller collegati.

Prezzo:

Il ricevitore wireless si può trovare insieme ad un controller, al prezzo complessivo di 46,90€, oppure singolarmente al prezzo di 19,90€