Creative Metallix - Hardware-Test

Creative è da sempre un marchio associato al mondo del suono e dell’audio in generale. Sue le prime schede PCI dedicate esclusivamente alla gestione dei flussi sonori, sue sempre le principali evoluzioni che hanno permesso di arrivare alla qualità attuale delle produzioni ludiche su PC.

Non sorprende quindi che l’azienda, già con la (ottima) linea Roar, abbia deciso di puntare su un mercato molto gettonato nell’ultimo periodo, quello degli speaker Bluetooth portatili.

Nuova proposta da parte dell’azienda di Singapore è la linea Metallix, uno speaker grande quanto mezza lattina ma estremamente versatile.

Da appassionati di questi prodotti, Creative Metallix ha iniziato a sorprenderci già dalle dimensioni della confezione, per non parlare una volta estratto dalla stessa.

E’ un piccolo cilindro nero, alto circa una decina di centimetri per altrettanti di diametro, per un peso complessivo che si attesta sui 200gr.

Nella parte superiore troviamo una griglia dalla quale esce il suono, mentre la parte sotto è caratterizzata da un rivestimento in gomma che offre un ottimo grip sulle superfici d’appoggio.

A lato, parte bassa del prodotto, si trovano i tasti funzione PLAY/+/-, destinati a molteplici funzioni in base alla modalità attivata (un opuscolo all’interno della confezione vi renderà il tutto molto chiaro), il tasto M (mode, serve per passare tra le varie modalità previste), un jack audio da 3.5mm per ricevere fonti audio AUX, lo slot per MicroSD (supportate al massimo fino ai 32GB), porta MicroUSB e led di stato (blu per Bluetooth, bianco per FM e SD) ed ovviamente l’interruttore (l’unico tasto meccanico presente).

All’interno troviamo un driver abbinato ad un radiatore passivo destinato ai bassi, mentre a livello costruttivo fornisce una impressione di solidità e qualità complessiva molto alta. Se proprio vogliamo trovare un difetto sotto questo aspetto, non ci è piaciuta solamente la realizzazione dei tasti PLAY/+/-, ricoperti da una unica striscia gommata che rende a volte imprecisi i comandi impartiti.

La batteria è una delle cose più sorprendenti, dato che il produttore dichiara una durata (ovviamente in certe circostanze e con certi parametri) stimata sulle 24 ore. Nella nostra prova durata circa 10 giorni (per circa 15 ore complessive di riproduzione soprattutto da SD, con volume medio-alto) non abbiamo mai avuto bisogno di ricaricare il Metallix, neanche appena estratto dalla scatola. Davvero sorprendente da questo punto di vista, anche considerate le dimensioni!

Metallix non è un semplice speaker Bluetooth, nonostante questa sia la sua prima funzione. Agendo sul tasto M (mode) si può infatti passare dalla prima modalità (Bluetooth) a quella Radio FM per poi arrivare a quella di riproduzione dei contenuti presenti nella eventuale scheda MicroSD inserita nell’apposito slot. Qualche parola per queste 3 opzioni:

  • Bluetooth: lo speaker supporta lo standard 4.2 ma non è compatibile con aptX o LDAC, quindi da questo punto di vista pecca un po’ in risposta e qualità nella riproduzione. Abbiamo provato ad usarlo abbinato all’uscita audio della TV ma abbiamo notato un lieve ritardo tra labiale e dialoghi, idem per i video su YouTube. Buono per essere usato come vivavoce per il cellulare, sia lato ascolto che lato microfono.
  • Radio FM: implementazione interessante e non molto frequente per questi prodotti. Per ottenere un buon risultato bisognerà inserire un cavo MicroUSB (quello che usate per caricare il prodotto, incluso nella confezione) che fungerà da antenna e con il tasto PLAY si darà avvio alla scansione delle frequenze. Non essendoci alcuno schermo, non avrete mai idea della stazione che state ascoltando se non prima di averlo capito da jingle vari o dalle voci dei DJ. Una volta spento il Metallix, sarà necessario ri-effettuare la scansione in quanto non rimane nulla in memoria.
  • Lettore MicroSD: tanti i formati supportati, MP3, WAV e FLAC (questi ultimi, ovviamente, più per comodità nel leggere formati già presenti nella nostra libreria che per offrire un supporto HIFI alla riproduzione). Non abbiamo evidenziamo problemi di sorta nella lettura (molti altri speaker provati davano problemi con alcuni caratteri e non leggevano dei file che li usavano all’interno del nome).

L’ordine di riproduzione è solamente alfabetico, sempre all’interno della cartella (se presenti più cartelle). Per scorrere (sempre alfabeticamente) le cartelle, basterà premere contemporaneamente il tasto Play e +.

AUX: per riprodurre qualsiasi fonte audio che possa essere collegata tramite jack standard da 3.5mm.

Da segnalare come per tutte le modalità si possa fare un pair con un altro Metallix per ottenere una sorgente sonora “stereo”.

Ma come suona? Bene ma non benissimo ci verrebbe da dire, ma date le dimensioni non è che si potessero chiedere miracoli. L’abbiamo trovato carente soprattutto nei bassi, mentre come spaziosità il suono esce benissimo e viene diffuso in maniera perfetta nell’ambiente circostante.

Preso da una stanza e portato in un’altra, la riempie in maniera incredibile, senza mai dare l’impressione di riuscire a capirne la fonte di provenienza.

In spazi aperti rende complessivamente meno.

Al prezzo a cui viene offerto (39,99€ di base, ma si trova in promozione anche sul sito ufficiale) è assolutamente un must-buy senza grossi difetti ma con moltissimi pregi.

  • Versione Bluetooth®: Bluetooth® 4.2
  • Frequenza Operativa: 2402 – 2480 MHz
  • Portata Operativa: Fino a 10 metri; misurazione eseguita in spazi aperti. Muri e altre strutture possono ridurre la portata del dispositivo.
  • Potenza generata dal trasmettitore RF: < 4 dBm
  • Profili Bluetooth® Supportati: A2DP (Bluetooth® wireless stereo), AVRCP (telecomando Bluetooth®), HFP (profilo vivavoce)
  • Codec Supportato: SBC
  • Formati audio supportati (con riproduzione dalla scheda SD): MP3, WAV, FLAC
  • Batteria Agli Ioni di Litio: 3.7v 1800mAh (6.66Wh)
  • Ingresso: 5V 1A
  • Risparmio di Carica della Batteria: assenza di connessione Bluetooth® o se per più di 10 minuti non è stato collegato alcun cavo audio.
  • Gamma Temperature di Funzionamento del Dispositivo: 0ºC – 45ºC

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.