Bubble Bobble 4 Friends - Recensione

Quando si parla di Bubble Bobble raffiorano ricordi speciali nei giocatori di vecchia data. Stiamo parlando di una serie che quest’anno spegne 34 candeline e può vantare innumerevoli videogiochi sulle più disparate piattaforme, dalle console casalinghe a quelle portatili, fino ad arrivare ai dispositivi mobile, tra capitoli principali e spin-off vari. Quello di cui vi parliamo oggi è Bubble Bobble 4 Friends, titolo che viene considerato il vero e proprio quarto capitolo della saga principale e che, come il nome suggerisce, si apre al multiplayer, ma solo locale.

Spara bolle

Bubble Bobble 4 Friends inizia nella stanza di un bambino dove i giocattoli prendono vita infestando i vari angoli della stanza che vanno quindi a comporre i livelli. Bub e amici dovranno quindi affrontare questa minaccia in 5 sezioni differenti, ognuna composta da 9 livelli e una boss fight. Contenutisticamente Bubble Booble 4 Friends non è molto ricco, completare le 5 aree richiederà infatti poche ore. A poco serve la modalità difficile sbloccabile una volta finito il gioco che rende le aree più complesse con un numero di nemici maggiore. Piccola nota: in Bubble Bobble 4 Friends è incluso il primo capitolo originale emulato in tutto e per tutto, inoltre prossimamente arriverà gratuitamente un DLC che arricchirà i contenuti del gioco.

Bubble Bobble 4 Friends è giocabile sia in solitaria che in multiplayer locale con altri tre amici. Sicuramente l’esperienza co-op con almeno un amico è quella che rende il gioco davvero divertente, ma anche in singleplayer i fan di vecchia data possono ritenersi discretamente soddisfatti. Scopo del livello è ovviamente quello di eliminare tutti i nemici presenti incastrandoli prima in una bolla per poi schiacciarli definitivamente. Tutto molto semplice e intuitivo, ma l’abilità del giocatore sta anche nel fare combo eliminando più nemici contemporaneamente così da ottenere un punteggio più alto. Per farlo il giocatore dovrà pensare come se si trovasse in una sorta di puzzle platform studiando il livello (su schermo il vento che spinge le bolle in una precisa direzione è indicato con una scia) e scegliendo il giusto approccio. Il completamento di ogni mondo, con conseguente distruzione del boss, permette anche di sbloccare nuovi power up che consentono ad esempio di sparare bolle più lontano, elettrificare le bolle o dargli un effetto esplosivo.

Tecnicamente non aspettatevi miracoli, ma ci troviamo comunque una piacevole grafica 3D semplice e colorata. Carina l’idea di ambientare ogni livello in una zona della stanza di un bambino che dona un pizzico di personalità a ogni mondo, il sonoro invece è un po’ anonimo.

Commento finale

Bubble Bobble 4 Friends è un platform semplice e divertente in grado di fare la felicità dei fan della serie Toei, specie se in compagnia di almeno un amico visto che è proprio nel multiplayer locale che il gioco da il meglio di sé. Peccato solo per un rapporto prezzo contenuti un po’ eccessivo, anche se il team di sviluppo ha già promesso l’arrivo di un DLC gratuito prossimamente.

  • Lo spirito di Bubble Bobble riproposto intatto

  • Multiplayer locale impeccabile

  • DLC gratuito in arrivo

  • Pochi contenuti

  • Prezzo eccessivo

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.