Xbox 360 dominerà il Natale, parola di Aaron Greenberg

Console tribe news - Xbox 360 dominerà il Natale, parola di Aaron Greenberg

Il periodo natalizio si preannuncia incandescente per Xbox 360. Stando alle ultime dichiarazioni di Aaron Greenberg, la console di casa Microsoft è destinata infatti ad imporsi come marchio di punta riuscendo a conquistare un largo bacino d’utenza ben maggiore rispetto la concorrenza.
Tale analisi di Greenberg deriva in special modo dall’economico prezzo della console, utile ad attirare sempre più gli utenti ancora indecisi e strapparli dalle grinfie delle due concorrenti.

“Ci aspettiamo di avere il vantaggio sul prezzo, rispetto alla nostra concorrente principale Sony Playstation 3, per molto molto tempo ancora. Siamo fiduciosi anche sul fatto che, in fatto di vendite, stracceremo Playstation 3 sia in America che in Europa in queste vacanze nataliazie… Lo faremo su scala mondiale”.

29 Commenti a “Xbox 360 dominerà il Natale, parola di Aaron Greenberg”

1 2
  1. bart on

    Io fossi Greenberg eviterei sparate di questo tipo.

    Direi: "X360 venderà più di PS3."

    Questa è l'unica cosa certa, ma dire che la straccerà… beh, la vedo dura e mi sembra una caxxata bella e buona.

    L'anno scorso:

    VGChartz Hardware data for the period 24th Nov 2007 to 05th Jan 2008:

    Console: Wii – PS3 – X360

    5,391,289 – 3,050,990 – 2,784,918

    Ha vinto PS3 di poco, io direi che quest'anno X360 e PS3 saranno invertite, ma non credo ci saranno distacchi superiori.

    Ovviamente non si parla della regina Nintendo, altrimenti si ridicolizzano sia PS3 che X360… :asd:

    Sony tagliò il prezzo a ridosso del natale '07. Ci fu si un boom di vendite ma cmq finì quasi in pareggio.

    Quest'anno il prezzo su 360 è letteralmente "collassato".

    Secondo me a trainare il grosso delle vendite sarà lancio di Gears 2 (Gears1 fece circa 5M di copie vendute, il bundle con il 2 dovrebbe spingere abbestia :asd: le vendite), e poi mettiamoci anche (in minima parte) l'hype sul lancio della nuova dashboard. Più tutte le altre offerte bundle (preparate a puntino per accalappiare i più diversi tipi di utenza).

    Insomma, credo che i presupposti ci siano tutti per dominare.

  2. nick69 on

    Visto la crisi economica che si sentirà per anni e una prevedibile recessione penso che questo natale le vendite del superfluo in generale sarà in calo su tutti i fronti non da meno le console, la 360 ha tutte le carte in regola per avere più sucesso sulla rivale…del blu ray, visto che la smenano tanto, non penso che sarà considerato la stessa associazione del Blu Ray sta pregando sulle vendite dei prossimi mesi e oltre non per la sua tecnologia ma per la crisi attuale perchè sa che nel periodo di recessione il superfluo si taglia!!!

  3. Geniuscool on

    vabbè nn dire così:hanno ancora un paio di freccie al loro arco…cmq per questo natale sono spacciati:asd:

    sinceramente ha che aspetto ste frecce al loro arco….da tempo:lalala: se continua cosi come sta continuando 😥

  4. labico on

    Visto la crisi economica che si sentirà per anni e una prevedibile recessione penso che questo natale le vendite del superfluo in generale sarà in calo su tutti i fronti non da meno le console, la 360 ha tutte le carte in regola per avere più sucesso sulla rivale…del blu ray, visto che la smenano tanto, non penso che sarà considerato la stessa associazione del Blu Ray sta pregando sulle vendite dei prossimi mesi e oltre non per la sua tecnologia ma per la crisi attuale perchè sa che nel periodo di recessione il superfluo si taglia!!!

    Non vedo quale sia il valore aggiunto del Bluray sulla PS3, visto che solo i prezzi di vendita dei film lasciano gli scaffali praticamente pieni.

    – Se vuoi un film uscito 20 anni fà, lo paghi 25€ (su DVD dai 5€ ai 9€ max)

    – Se vuoi un film recente lo paghi dai 29€ ai 35€ (su DVD dai 15€ ai 20€ euro max)

    – Su DVD spesso e volentieri hai pure i contenuti speciali, lo stesso film su BD no.

    Va bene l'alta definizione, va bene l'audio da paura, ma tutto cio in questo momento non giustifica assolutamente il prezzo di questi supporti, se riesci a permetterti una PS3, dopo non ci stai dietro  a comprare film perchè costano troppo.

    Adesso prendi tutto quello che ho scritto e ficcalo nella medesima e strampalata strategia Sony per portare avanti la sua PS3, hanno cannato sul discorso consolle, e stanno cannando nuovamente sul fronte video.

    Sony è talmente stonata, che se domani Atari reimmette sul mercato un banale Colecovision con architettura più o meno next gen, si piglia bastonate pure da loro.

    Questo per Sony sarà un Natale da dimenticare, l'ennesimo, e neppure l'ultimo.

1 2

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.