Wii? Una "costosa console di nicchia"

Console tribe news - Wii? Una "costosa console di nicchia"

“Ho avuto modo di giocare con un Nintendo Wii, ma non la vedo come una concorrente”. Queste sono le parole del CEO di Sony Corp Howard Stringer, il quale mostra così la sua insofferenza nei confronti della console di casa Nintendo, ritenendola una “console di nicchia” e pertanto non una degna rivale di PlayStation 3. Tale affermazione sembra essere diretta conseguenza degli ultimi dati di vendita dell’hardware console, che mostrano circa 2,8 milioni di Wii venduti dall’inizio dell’anno contro l’1,2 milioni di PS3. Sembra, infatti, che Sony abbia più a cuore la competizione con il monolite bianco di casa Redmond, le vendite del quale sono state superate di sole 0.08 milioni di unità.

David Dennis di Microsoft ha affermato: “La gara è ancora lungi dal terminare e confidiamo un una strategia vincente”. Microsoft ha infatti annunciato un pricecut per le Xbox360 Pro, cosa alla quale Sony non ha risposto se non dichiarando di non avere alcune intenzione di ritoccare il prezzo di PS3.

19 Commenti a “Wii? Una "costosa console di nicchia"”

  1. El_blaze94 on

    Ma che veramente!!! come stanno messi male quelli della Sony. Si arrendano all'evidenza: LA LORO POTENZA E LE LORO GRAFICONE SI SONO PIEGATE ALLA VERA RIVOLUZIONE: I COMANDI!!!

    Davvero dei rosiconi di m***a, come li disprezzo…

  2. Choppy89 on

    bah…è tanto facile disprezzare dopo aver perso…è tanto facile vedere solo quello che si vuole…che tristezza…

    ma in fondo mica si possono mettere a dire "ok ammettiamo di aver perso, la nintendo è la migliore"

  3. El_blaze94 on

    bah…è tanto facile disprezzare dopo aver perso…è tanto facile vedere solo quello che si vuole…che tristezza…

    ma in fondo mica si possono mettere a dire "ok ammettiamo di aver perso, la nintendo è la migliore"

    E vabbè però, negare l'evidenza fino a 'sto punto mi sembra da vigliacchi. Non mi sembra che la N abbia mai negato la supremazia di PS2 sul cubo qualche anno fa 😀

  4. matte.lova on

    E' più facile trovare un manager non corrotto che un manager umile che ammette le cose.

    Sony son un pò dei paraculi, avendo una barca che affonda invece di "rimetterla in sesto" tentano di affondare anche qll avversarie…

  5. El_blaze94 on

    Parole sante, una vergogna, 😀 e il bello è che ora verrebbero qui a dire che siamo dei fanboy che facciamo di tutto per difendere la nostra console da 4 soldi, che ci rosichiamo della loro grafica e che in cuor nostro siamo certi che abbiamo sbagliato acquisto! OMG.

  6. smoke77 on

    ahahah,all inizio avevo letto la news come"la console dei Ricchia"ma mi ero appena svegliato e non avevo letto bene:D.poi ho letto "nicchia" è ho pensato:ma come solo ora ha giocato con la wii sto tizio? che sfigato:);D

  7. smoke77 on

    Altro commento frequentissimo su noi nitendari: "La vostra è una console da bambini". Ragazzi, a me fan pena 🙁

    beh ma cosa ti devono dire!!!vorrai mica che ti dicono:chi ha comprato wii  ha capito qual è la vera rivoluzione dnel giocare!

  8. El_blaze94 on

    😀 vabbè a me fan comunque pena perchè io non prendo in giro le loro console nè le ritengo inferiori. Credo solo che puntino su standard diversi rispetto alla Wii, che io non condivido, ma certo non vado dicendo che son console di nicchia, che se ne devon pentire o che son da bambini!

  9. Mii on

    Lo scopo principale di una console è quello di divertire e per me la Wii mantiene alla grande questo scopo! Probabilmente molti ritengono che la Wii sia da bambini perchè ha una grafica più vivace e meno realistica, ma alla fine una console non dovrebbe essere un'evasione dalla realtà? NINTENDO 4EVER!!! 😉

  10. ZeroOne on

    mmm

    "circa 2,8 milioni di Wii venduti dall'inizio dell'anno contro l'1,2 milioni di PS3"

    ma se la wii che da inizio anno ha venduto x 2,8 milioni viene definita "di nicchia"

    una cosa che vende meno della metà, 1.2 milioni, come la dovremmo definire? di nerkia?

    mah…

    wii4ever

    bye

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.