Wii ha superato le 26 milioni di unità vendute nel mondo

Console tribe news - Wii ha superato le 26 milioni di unità vendute nel mondo

Stando a quanto affermato da Stephan Bole, PDG di Nintendo France, le console Nintendo Wii vendute in tutto il mondo dal lancio nel dicembre 2006 avrebbero superato l’incredibile cifra di 26 milioni di unità, distanziando la più anziana Xbox 360, che si attesterebbe a 20 milioni, e Playstation 3, terza in classifica con 14 milioni di console vendute.

Il segreto del successo del Wii sarebbe legato all’appeal che riesce ad esprimere verso la vasta fascia di utenti che la utilizza, considerando anche che il prezzo della macchina Nintendo si attesta in una fascia di acquisto più facilitato rispetto alle altre console next gen, e al grande divertimento che è in grado di dare ai suoi giocatori.

Complimenti, grande N.

11 Commenti a “Wii ha superato le 26 milioni di unità vendute nel mondo”

  1. jammin on

    Ma la gente che compra e usa la Wii scrive su questi forum? Sarà che mi interesso di xbox 360 e PSP, ma mi sembra che la Wii sia comprata da gente che fino ad ora non aveva una console, insomma, gente che si sta avvicinando adesso al mondo dei videogames.

    Di sicuro il sistema di controllo della Wii ha il suo fascino, ma proprio non riesco a trovare altre cose che mi stimolerebbero a comprarla.

    Ad ogni modo i gusti sono gusti e viva la concorrenza, sarebbe un vero peccato perdere dalla scena videoludica un marchio come Nintendo, in pratica la storia dei videogames.

  2. Enrico87 on

    Bene, molto bene e non posso che esserne felice, ma tra 2 anni o massimo 3 uscirà un altra console, perchè ad un certo puntio le terze parti e anche Nintendo stesa si stuferanno di sviluppare titoli che richiedano un hardware old gen.

    (niente contro questi giochi, anzi tutti stiamo aspettando Brawl, ma si va avanti lo stesso.)

  3. riki03 on

    Ormai possiamo puntare ai 30 milioni con un distacco netto di oltre 10 milioni di basi vendute sulla play e l'xbox.

    E' vero che magari i veri nitendari sono di meno, c'è chi usa la wii per altri scopi, ma la console sta aprendo delle strade che non vi potete immaginare.

    Ormai ogni giorno si trovano dichiarazioni di sviluppo sulla wii con risorse prima non pensabili.

    Tutto l'hardware del motore grafico meno prestante della play o xbox di turno cadrà in secondo piano perchè ci sarà più spazio all'immaginazione, anche se si sta avendo cose fantastiche in certi titoli da non rimpiangere una next graphic gen console.

  4. matte.lova on

    Ma la gente che compra e usa la Wii scrive su questi forum? Sarà che mi interesso di xbox 360 e PSP, ma mi sembra che la Wii sia comprata da gente che fino ad ora non aveva una console, insomma, gente che si sta avvicinando adesso al mondo dei videogames.

    Di sicuro il sistema di controllo della Wii ha il suo fascino, ma proprio non riesco a trovare altre cose che mi stimolerebbero a comprarla.

    Ad ogni modo i gusti sono gusti e viva la concorrenza, sarebbe un vero peccato perdere dalla scena videoludica un marchio come Nintendo, in pratica la storia dei videogames.

    I giochi e il sistema.

    Io dopo 17 anni di "solo Pc" mi son deciso a passare su console grazie a Wii.

    Va a gusti, dipende da quello che ti piace da una console. 🙂

  5. faenor on

    Sara anche stato tutto favorito dal fatto che la Wii è moddabbile senza problemi e la nintendo non abbia fatto un granchè per limitare il fenomeno?

  6. Choppy89 on

    Sara anche stato tutto favorito dal fatto che la Wii è moddabbile senza problemi e la nintendo non abbia fatto un granchè per limitare il fenomeno?

    è chiaro

  7. corbe155 on

    Ma la gente che compra e usa la Wii scrive su questi forum? Sarà che mi interesso di xbox 360 e PSP, ma mi sembra che la Wii sia comprata da gente che fino ad ora non aveva una console, insomma, gente che si sta avvicinando adesso al mondo dei videogames.

    Di sicuro il sistema di controllo della Wii ha il suo fascino, ma proprio non riesco a trovare altre cose che mi stimolerebbero a comprarla.

    Ad ogni modo i gusti sono gusti e viva la concorrenza, sarebbe un vero peccato perdere dalla scena videoludica un marchio come Nintendo, in pratica la storia dei videogames.

    Non è vero, io ho iniziato con il master sistem, poi ho continuato con il sega saturn, passando per la PS1, dreamcast e svariati PC, ho sempre messo davanti la grafica ma poi non ho resistito al fascino della wii… e non me ne sono pentito.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.