Vendite deludenti per Ghost Recon Breakpoint e The Division 2, Ubisoft abbassa le previsioni

Durante l’ultimo incontro con gli azionisti Ubisoft ha annunciato di aver rivisto al ribasso i suoi obiettivi finanziari per l’anno fiscale che terminerà il 31 Marzo 2020. Responsabile principale di queste previsioni al ribasso è Ghost Recon Breakoint accolto malamente sia da pubblico che dalla critica. Anche The Division 2 non ha brillato in particolar modo vendendo al di sotto delle aspettative:

“Non abbiamo capitalizzato il potenziale dei nostri ultimi due titoli tripla-A. Per quanto riguarda Ghost Recon: Breakpoint, nonostante la qualità ci sembrasse sufficiente, basandoci sulle opinioni raccolte all’E3, alla Gamescom, nelle anteprime e durante i nostri test interni, l’accoglienza della critica e le vendite delle prime settimane sono state molto deludenti.”

Ubisoft ha ammesso che generare interesse per il sequel di un videogioco supportato per anni non è stato semplice, inoltre le novità di gameplay non sono state ben implementate con alcuni giocatori che le hanno accettate e altri invece no abbandonando subito i server.

I risultati dei suoi due videogiochi di punta hanno portato Ubisoft ad abbassare le previsioni del fatturato passando da 2,1 miliardi di euro a 1,4 miliardi, mentre il reddito operatorivo annuo passa da 480 milioni a una cifra compresa tra 20 e 50 milioni di euro.

2 Commenti a “Vendite deludenti per Ghost Recon Breakpoint e The Division 2, Ubisoft abbassa le previsioni”

  1. stefano.pet on

    Colpa loro e del loro voler snaturare i giochi. Quando tu tagli fuori una parte dei fan inserendo elementi che stonano con il passato della ip, senza innovare, ma piuttosto inserendo elementi di noia per il giocatore è normale che le vendite crollano. Ubisoft ha bisogno di ragionare bene su quello che sta facendo e ha fatto bene a rinviare tutto quello che aveva in uscita. Non solo non ha risolto i problemi di vecchia data, ma ne sta aggiungendo di nuovi. L'unica cosa che attualmente stanno gestendo bene sono le chicaglierie estetiche, che stanno mettendo a fiumi nei loro giochi, ma che non influiscono sui giocatori che non voglio spendere soldi non dovuti.

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.