Valanga di immagini per Hail to the chimp

Console tribe news - Valanga di immagini per Hail to the chimp

Sono stati oggi pubblicati da Gamecock media ben 55 nuovi screenshots per Hail to the chimp, gioco d’intrattenimento per i più piccoli la cui uscita è attualmente pianificata per il solo territorio americano.
Essendo le immagini davvero troppe, vi rimandiamo alla gamebox del gioco, accessibile a questo link.
Buona visione!

10 Commenti a “Valanga di immagini per Hail to the chimp”

  1. kinn on

    ……………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………………ke minkiata.

  2. Swrdmstr on

    non è una minchiata, evitiamo questi commenti sterili, semplicemente è un gioco che punta ad un pubblico più giovane… se avessi 10 anni in meno lo trovresti divertente…

  3. ErChicco on

    non è una minchiata, evitiamo questi commenti sterili, semplicemente è un gioco che punta ad un pubblico più giovane… se avessi 10 anni in meno lo trovresti divertente…

    invece a me pare proprio una minkiata :asd:  credo che pure un bimbo di 8 anni si rifiuterebbe di giocarci.

  4. Ardsheal on

    non è una minchiata, evitiamo questi commenti sterili, semplicemente è un gioco che punta ad un pubblico più giovane… se avessi 10 anni in meno lo trovresti divertente…

    Ma non dobbiamo stupirci di fronte a simili reazioni; probabilmente sono le stesse persone che attendono il sequel di ogni sparatutto insipido e già visto, spendendo 70 € solo perchè c'è sangue a fiumi e piombo volante.

    La gente non sa guardare oltre al proprio naso, di apprezzare e far critica seria poi non se ne parla proprio…

Rispondi

Per rispondere devi entrare o registrarti.